Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

‘Ballata per Genova’, ulteriori modifiche alla viabilità: sopraelevata chiusa nei due sensi fino a tunnel Casaccie

I divieti partiranno dalle 16

Più informazioni su

Genova. In occasione del concerto “Una ballata per Genova”, che si svolgerà questa sera in piazzale Kennedy, sono state introdotte alcune integrazioni e modifiche alla precedente ordinanza di modifiche alla mobilità.

Nel dettaglio, il divieto di transito veicolare dalle ore 16 alle ore 24 (e comunque fino a cessate esigenze) di venerdì 14 giugno riguarda, per viale Brigate Partigiane, tutta la carreggiata lato a ponente, nel tratto compreso tra la rotatoria 9 novembre 1989 e l’intersezione con la via Diaz e corso Saffi, e la carreggiata lato a levante solamente nel tratto compreso tra la rotatoria 9 novembre 1989 e la via Gestro.

Per strada Aldo Moro, al preesistente divieto relativo alla carreggiata lato a mare del tratto compreso tra l’uscita di via delle Casaccie e rotatoria 9 novembre 1989 (direzione levante), si aggiunge quello per la carreggiata lato a monte del tratto compreso tra la rotatoria 9 novembre 1989 e la rampa proveniente da via D’Annunzio.

In via dei Pescatori è invece temporaneamente istituito il divieto di transito nel tratto compreso tra la pila n. 197 della Sopraelevata e il tratto di strada che adduce alla rotatoria 9 novembre 1989; resta anche temporaneamente ripristinato il doppio senso di circolazione, disciplinato a senso unico alternato per i soli aventi diritto per raggiungere le rispettive proprietà laterali, nel tratto compreso tra la pila della sopraelevata n. 196 e viale Brigate Partigiane con divieto di immissione in quest’ultima.

Alcune modifiche anche alla disciplina della sosta e fermata veicolare: il divieto – fino alle ore 24 del 14 giugno – riguarderà tutte le seguenti vie:
Via Casaregis negli stalli di sosta al centro strada del tratto compreso tra la via Morin e Corso Marconi;
Via Casaregis negli stalli di sosta al centro strada del tratto compreso tra la via San Pietro della Foce e Corso Marconi ad esclusione dei Taxi, ai quali è consentito lo stazionamento in tale area;
Viale Brigata Bisagno carreggiata lato levante tratto compreso tra via Diaz e tra Via Santa Zita ove potranno attestarsi i veicoli dell’Azienda Mobilità e Trasporti a disposizione dei cittadini.
Corso Marconi tutta;
Piazza Rossetti tutta, ad esclusione dei veicoli autorizzati i quali potranno sostare sul lato a monte in fregio ai civici compresi tra la via Magnaghi e la via Finocchiaro Aprile;
Via Rimassa entrambe le carreggiate nel tratto compreso tra Via Morin e Corso Marconi;
piazzale M. L. King nel tratto di strada demaniale lato a levante;
Via Finocchiaro Aprile, tratto tra via Paolucci e piazza Rossetti;
Via Brigata di Fanteria Genova.