Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Zena Netta lancia la settimana della pulizia: flash mob da Sturla, a Pegli al monte Gazzo

Appena nata, la rete di cittadini per risvegliare nei genovesi l'impegno e la cura del territorio. Si parte dal 12 al 19 maggio con appuntamenti aperti a tutti

Genova. Impegno “dal basso”, amore per Genova e il suo territorio, sensibilità per le tematiche ambientali e urbanistiche: nasce da tutti questi fattori Zena Netta, una rete di cittadini che ha lo scopo di “risvegliare nei genovesi, in questo particolare momento storico di difficoltà, il gusto e l’orgoglio nella cura della propria città”, si legge sulla pagina Facebook della realtà.

Zena Netta è pronta per il grande salto con un’iniziativa che durerà una settimana: dal 12 al 19 maggio saranno diverse le location dove si svilupperanno veri e propri flash mob di pulizia, da Multedo a Sturla a Pegli, da Sestri Ponente al monte Gazzo: luoghi amati ma bistrattati e troppo spesso abbandonati al degrado. Il primo atto del progetto è quindi la “Zena netta week” che coinciderà con l’iniziativa “Let’s clean up Europe” nell’ambito della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti. Saranno coinvolte anche alcune scuole.

“Dopo il crollo del ponte Morandi ci si è chiesti che cosa fare, di concreto, per la città. Siamo partiti a gennaio costituendo un gruppo whatsapp di coordinamento dove sono rappresentati, oltre agli organi istituzionali del Comune, anche Amiu, municipi, civ, associazioni varie e comitati di quartiere – spiega Franco Calcagno, uno dei promotori di Zena Netta – inizialmente abbiamo avviato un circolo virtuoso stimolando i cittadini a raccogliere i rifiuti sparsi, rispettare la differenziata e i luoghi di raccolta, reagire contro cattive abitudini, denunciare le discariche abusive collaborando con Amiu e così via”. “Non vogliamo sopperire alle carenze del servizio pubblico – continuano gli organizzatori – ma far capire ai genovesi che neanche un sistema efficientissimo di raccolta dei rifiuti potrà mai rimediare alle cattive abitudini dei cittadini”.

Ecco il calendario della Zena Netta Week (a questo link tutti gli eventi su Facebook con le relative info utili)
11 maggio: Pulizia spiaggia Multedo e riverniciatura sottopasso. Appuntamento alle 8e30 in piazza Porticciolo.
12 maggio: Pulizia spiagge libere Sturla e Vernazzola. Appuntamento alle 9e45 in via del Tritone.
16 maggio: Pulizia della scogliera di Pegli. Appuntamento alle 8e30 sul piazzale di via Vianson.
18 maggio: Pulizia di Villa Rossi Martini, appuntamento presso la villa alle ore 9.
19 maggio: Pulizia dei fortini del Monte Gazzo. Appuntamento alle 9 in loco.

La Zena Netta Week sarà presentata ufficialmente nei prossimi giorni. Intanto sui social network verranno fatti circolare alcuni video con i testimonial dell’iniziativa, dal sindaco a personaggi dello spettacolo fino ad alcuni sportivi.