Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Tutto pronto al Porto Antico per la Festa dello Sport 2019. Inaugurazione alle 9,30

Prima giornata intensissima

Più informazioni su

Genova. Scatta domani, venerdì 24 maggio, la Festa dello Sport 2019. Fino a domenica il Porto Antico di Genova si trasformerà in un vero e proprio parco olimpico con oltre 90 discipline da provare gratuitamente e 180 eventi da vivere. Si parte alle 9,30 in Piazzale Mandraccio con la spettacolare inaugurazione in cui a dare il via alla festa saranno le esibizioni degli Special Olympic dello Special Team Genova, della danza paralimpica e sportiva a cura di Imponente Danza e delle ginnaste della Rubattino. La Festa dello Sport a quell’ora sarà già popolata di tantissimi studenti che sotto il tendone di Piazza delle Feste parteciperanno all’Olimpiade delle Scuole che proporrà un percorso tra calcio, volley, basket, ginnastica, tennis, arti marziali e rugby con premiazione prevista alle ore 12. I giovani saranno protagonisti subito dopo il taglio del nastro con la Baby Maratona in cui gli studenti delle elementari si sfideranno in un tracciato disegnato tutto dentro l’area del Porto Antico.

Non solo scuole, la grande novità del venerdì della Festa sarà la Giornata Paralimpica con dalle 9 alle 13 la possibilità per tutti di provare ben 15 discipline mentre dalle 15 alle 18 andrà in scena nella Sala Luzzati dei Magazzini del Cotone il Convegno “La Primavera dello Sport Paralimpico” a cui parteciperanno atleti ed esperti del mondo paralimpico tra cui il presidente del CIP Pancalli. Dalle 14,30 scatterà sul campo da calcio la “partita dell’amicizia” con gli studenti degli Istituti Meucci e Montale che si sfideranno in un quadrangolare all’insegna dei migliori valori dello sport.

Quando il sole inizierà a calare sul Porto Antico scoccherà l’ora della notte degli Oscar dello sport ligure. Dalle 20,15 il via al Galà di Stelle nello Sport con tantissimi campioni ad alternarsi sul palco della Sala Grecale inframezzati dagli show degli Urban Theory e, direttamente da Bruciabaracche e Colorado le esibizioni dei comici Enzo Paci e Andrea Carlini. Fabio Quagliarella, Mara Navarria, Niccolò Canepa, Lorenzo Musetti, Asia D’Aamato e tanti altri campioni della Liguria sportiva si prenderanno gli applausi della sala per le loro annate da favola. A premiare i fenomeni sportivi della stagione arriveranno a Genova campioni del calibro di Armin Zoeggeler, Dominik Fischnaller, azzurri degli sport del ghiaccio, Salvatore Rossini, libero della Nazionale di pallavolo, Andreea Stefanescu, ginnasta medagliata a Londra 2012 e Nicolò Mozzato, grande interprete della ginnastica artistica a livello mondiale.

Nel foyer della Sala spazio anche all’arte abbinata allo sport con la mostra dedicata alle emozioni paralimpiche dal titolo “Sportability”.