Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Stipendi “saltati” da tre mesi alla Gmg e Campanella in porto, sciopero dei dipendenti

Incontro in prefettura con i rappresentanti aziendali che hanno dato rassicurazioni circa il pagamento entro la settimana

Genova. E’ stato proclamato e confermato per questa mattina a Genova lo sciopero dei lavoratori della Gmg, generale montaggi genovesi, storica azienda nel settore delle riparazioni navali in porto, nata nel 1971 e che occupa 40 dipendenti. La protesta è legata al mancato pagamento degli stipendi. Sciopero anche alla Campanella, operante nello stesso settore.

Le due aziende, in grandi difficoltà economiche, non hanno rispettato l’accordo sindacale che prevedeva il rientro graduale delle spettanze nei confronti dei dipendenti ed oggi la situazione è fortemente critica.

Per denunciare pubblicamente quanto sta accadendo a due realtà storiche del Porto di Genova, la Fiom Cgil ha chiesto un incontro in Prefettura durante il quale è stata illustrata la pesantissima situazione alla quale sono sottoposti i lavoratori.

All’incontro erano presenti i rappresentanti aziendali che hanno dato rassicurazioni circa il pagamento degli stipendi entro la settimana, ma se questo non dovesse accadere sono già pronte nuove iniziative di mobilitazione.