Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Stipendi in ritardo alla Gmg e Campanella, giovedì sciopero con corteo

Dal Varco Grazie e sino alla sede della Regione Liguria. Protesta dalle 13 alle 17

Genova. Ieri mattina i lavoratori di GMG e Campanella, aziende operanti nelle Riparazioni Navali del Porto di Genova, si sono recati in sciopero in Consiglio Regionale per denunciare la grave situazione che stanno vivendo: da mesi senza stipendio e con forti preoccupazioni per il futuro lavorativo. L’Ordine del giorno scaturito dalla riunione tra capo gruppo e lavoratori impegna il Consiglio in una serie di atti a favore delle maestranze che comprendono anche la definizione di un Accordo di Programma dedicato al settore delle Riparazioni Navali.

Inoltre, è stato fissato un appuntamento con la Presidenza della Regione e con l’Autorità di Sistema Portuale e Confindustria per giovedì 16 maggio alle ore 14, in concomitanza del quale è stato proclamato lo sciopero dell’intero comparto delle Riparazioni Navali del Porto di Genova in solidarietà ai lavoratori GMG e Campanella.

Lo sciopero sarà articolato dalle ore 13 alle ore 17 giovedì 16 maggio con corteo dal Varco Grazie e sino alla sede della Regione Liguria.