Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Spese pazze, Rixi: “Sono tranquillo, sempre agito per bene italiani, conto su assoluzione”

Il vice ministro affida a Facebook la prima dichiarazione dopo la sentenza del tribunale di Genova

Genova. “Conto sull’assoluzione perché non ho mai commesso alcun reato, ma per l’amore che provo per l’Italia e per non creare problemi al governo ho già consegnato nelle mani di Matteo Salvini le mie dimissioni”.

Questo il commento di Edoardo Rixi, alla notizia della sentenza che lo ha visto condannto in primo grado per lo scandalo delle “spese pazze”: “Sono tranquillo. Ho sempre agito per il bene degli italiani”, ha aggiunto nel posto pubblicato poco dopo le 15 sul profilo facebook.

Numerosi i messaggi di solidarietà arrivati sulla pagina da militanti della Lega e compagni di partito: “Ringrazio Matteo Salvini per il nuovo incarico e per la fiducia. Ringrazio le tantissime persone che in questi minuti mi stanno manifestando stima e vicinanza da ogni parte di Italia”.