Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampierdarena, barriere architettoniche per i banchi del mercato Treponti

Scalini per i prefabbricati dei tre banchi rimasti. La denuncia del presidente della prima commissione Maranini

Più informazioni su

Genova. Dei cinquanta esercizi commerciali del Mercato Comunale Treponti ne sono rimasti quattro. “Il buonsenso avrebbe portato a far trovare posto, utilizzando lo strumento dei patti d’area, alla pescheria, ai due fruttivendoli, ed al baretto nei vari locali ed uso commerciale che, pur affacciandosi sul piazza Treponti, sono rimasti vuoti” spiega Fabrizio Maranini, presidente della prima commissione del municipio centro ovest.

“Invece, per il periodo dei lavori, il Comune ha optato per posizionare i quattro banchi in strutture prefabbricate posizionate, dapprima contro il muro di proprietà dell’Istituto delle Madri Pie Franzoniane, sostenendo la relativa spesa, poi per riposizionare i prefabbticati nella strada più adiacente alla zona del mercato interessato, per almeno un anno, dai lavori del bando per la riqualificazione delle periferie ma con barriere architettoniche insormontabili, vale a dire gradini che anziani o persone con difficiltà motorie possono difficilmente salire”
.
“Quale Presidente della Commissione su pari opportunitá e controllo del decentramento – dice Maranini – pubblico questa segnalazione con la speranza di fare breccia nella coscienza civica di chi dovrebbe assumere queste decisioni con una maggiore attenzione all’accessibilita dando pari opportunitá ad ogni cittadino.