Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampdoria, i tifosi sfogliano la margherita “Vialli, non Vialli”…

Intanto si chiacchiera di nuovi mister (Mihajlovic, De Zerbi, Di Francesco, Pioli, Donadoni, Pippo Inzaghi) e nuovi giocatori (Julian Chabot, Sam Lammers, Christian Nørgaard)

Genova. Cedo, non cedo… i petali della “margherita cessione Sampdoria” stanno per esaurirsi… ed il sogno dei tifosi blucerchiati (della maggior parte almeno) è quello di poter consegnare a Gianluca Vialli, entro la fine del campionato, tutti i petali staccati in questa lunga telenovela e conservati a testimonianza della fiducia in lui riposta…

Un po’, come – la leggenda narra – fece la regina di Francia, Margherita di Provenza, nell’attesa che il marito, Luigi IX, tornasse vivo dalla prigionia dei Saraceni…

Ai tifosi, che stanno giocando al “m’ama, non m’ama”, ricordo che le margherite, biologicamente, hanno un numero di petali legato alla serie di Fibonacci (13, 21, 34), quindi con i numeri dispari che doppiano statisticamente quelli pari… Per cui, nel caso del “Vialli, non Vialli”, per aiutare la fortuna, bisogna iniziare a staccare il primo petalo, dicendo “Vialli”…

Trasformato metaforicamente in gioco scherzoso, il desiderio di tutti (Giampaolo in primis) di poter tornare a vedere una Samp (sia pur ora onorevolmente stazionante a metà classifica), che abbia un reale progetto di crescita che vada oltre la ricerca delle plusvalenze come obiettivo primario, non resta in effetti altro che continuare a sfogliare, speranzosi, la margherita… parlando di mercato, che – proprio per i motivi di cui sopra – mai è stato tanto aleatorio…

Giampaolo ha esplicitato in modo chiaro il suo “no” ad un quarto anno sulla falsariga degli ultimi tre… Quindi? Vuol dire che resta solo se esce il petalo Vialli (o arabo)? E se il mister lascia, chi arriva? Sinisa Mihajlovic, Roberto De Zerbi, Eusebio Di Francesco, Stefano Pioli, Roberto Donadoni, Pippo Inzaghi? Ovvio che siano tutte parole al vento, fintanto che non cade l’ultimo petalo…

E se questo vale per il manico (allenatore), figuriamoci per i giocatori che dovranno andare a calcare il terreno di gioco…

Ciò nonostante, i media raccontano di un interesse, della Samp, per il centrocampista danese Christian Nørgaard, seppur sia reduce da una stagione in ombra, a Firenze, in maglia viola e danno per quasi chiusa l’acquisizione, dal Groningen, del difensore Julian Chabot, chiacchierato in orbita blucerchiata sin da questo inverno.

Analogamente è tornato a galla il nome di Sam Lammers, i cui costi d’acquisto verrebbero compensati, stando a radiomercato, dal ricavo della definitiva cessione di Dawid Kownacki al Fortuna Düsseldorf…

Tutto questo, senza sapere quale sarà l’ultimo petalo?