Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Notre Dame torna a splendere al Politeama Genovese, serata benefica per il Gaslini

La prima dello spettacolo si terrà venerdì 24 maggio. Ricavato alla Band degli Orsi

Genova. Dopo i tragici fatti di cronaca che hanno visto al centro uno dei simboli di Parigi e non solo, al teatro Politeama Genovese arriva uno spettacolo inedito prodotto dalla genovese Teatrolandia: “Notre Dame e il mistero della Cattedrale”.

Parte del ricavato sarà devoluto in beneficenza alla Band degli Orsi, che si occupa dei bimbi e delle famiglie dei piccoli ricoverati all’ospedale Gaslini di Genova. La prima dello spettacolo si terrà venerdì 24 maggio al Politeama Genovese, per proseguire sabato 25 e concludersi domenica 26 Maggio.

Ispirato al celebre romanzo di Hugo, Notre Dame e il Mistero della Cattedrale mette in evidenza gli aspetti più positivi della celebre storia, adattandosi perfettamente alle esigenze di un pubblico di bambini e famiglie: pur rispettando l’opera originale, inserisce elementi fantastici che divertono e catturano l’attenzione.

Un filo fluido permette allo spettatore di seguire la storia dall’inizio alla fine, senza perdersi nessun elemento importante. Le scene sono sapientemente concatenate, mentre scenografie e coreografie sono ben definite, in modo da reggere la fluidità della narrazione. Parte del ricavato sarà devoluta in beneficenza a “La Band Degli Orsi” per i bambini ricoverati all’Ospedale Gaslini di Genova e le loro famiglie

Il musical inedito porta in scena un argomento nuovo che rende lo spettacolo coinvolgente come tutti gli show per famiglie che, come vuole la tradizione anglosassone dei family show, coinvolgono tutta la famiglia.

Il lavoro, pur rispettoso della fonte letteraria, ha riconoscibilità e originalità davvero peculiari. Tra i personaggi, di spicco è sicuramente Paquette. una donna pazza che vive a Notre Dame: in lei c’è molto dramma, ma possiede anche qualcosa di intensamente importante ai fini della narrazione. Gringoire, altro personaggio di punta, è una sorta di giullare, ricco di spunti divertenti e fantastici.