Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Migranti, Viminale: “Nave della Marina sbarchi a Genova”. A bordo cento persone, con donne e minori

La Capitaneria di Porto avrebbe appreso la disposizione dai giornali

Genova. Il porto di Genova accoglierà al nave della marina militare che ha soccorso un centinaio di migranti questa mattina al largo della Libia.

La notizia arriva da fonti del Viminale, ed è stata rilanciata dalle agenzie di stampa: il pattugliatore d’altura della Marina militare Cigala Fulgosi ieri mattina ha raggiunto il gommone in avaria, a circa 90 miglia a sud di Lampedusa, “raccogliendo” le persone a bordo; nelle prossime ore potrebbe quindi attraccare a Genova.

Alla capitaneria di porto di Genova, che sta prendendo atto della situazione, la notizia è arrivata “dai giornali”. La comunicazione ufficiale dell’indicazione del Viminale però dovrà arrivare prima alla prefettura di Genova. Lo precisa la Capitaneria di porto del capoluogo ligure che non intende entrare, al momento, nel merito della vicenda. “Valuteremo come Capitaneria – fanno sapere – in quanto autorità marittima come agire una volta che dalla nave sarà richiesto l’accosto in porto”.

L’unità, ha fatto sapere la Marina “constatate le condizioni del natante con 100 persone a bordo, di cui solo una decina provvisti di salvagente individuale, motore spento, precarie condizioni di galleggiamento e considerate le condizioni meteorologiche in peggioramento, è intervenuta in soccorso delle persone che erano in imminente pericolo di vita”

Al termine del soccorso sono state recuperate le 100 persone, di cui 17 donne e 23 minori, per i quali è attualmente in atto la verifica delle condizioni di salute.