Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Meeting nazionale di Piediluco, Rowing Club Genovese e Murcarolo protagonisti

Salgono sul podio anche Elpis Genova e Speranza Pra'

Genova. Il secondo Meeting nazionale di Piediluco vede nuovamente in evidenza gli equipaggi presentati dalle società liguri.

In primo luogo, grande soddisfazione per il 2 senza Pesi Leggeri del Rowing Club Genovese. Un oro che vale doppio perché ottenuto in una gara oggetto d’attenzione dei criteri selettivi federali in prospettive Mondiali Assoluti. Maria Ludovica Costa e Sofia Tanghetti (nella foto) potrebbero così vestire la maglia azzurra a Linz. Vittoria con circa 5 secondi di vantaggio sul 2 senza Rowing-Murcarolo composto da Annalisa Cozzarini e Denise Zacco.

Rimanendo al Rowing Club Genovese, nel singolo leggero il quarto posto di Giacomo Costa è la seconda miglior performance Under 23. Costa, insieme a Squadrone, sarà bronzo nel doppio leggero. Giorgio Gibelli Casaccia conquista la vittoria nel 4 senza Under 23. Vittoria per Marco Farinini a bordo del 4 con misto Gavirate. La gara dell’otto Junior vede salire Benedetta Gaione (terza nel 4 di coppia Junior) sul più alto gradino del podio, argento per il timoniere Giorgio Serra (Elpis Genova) e bronzo per Irene Nizzi (Canottieri Sampierdarenesi). Nell’otto Under 23, oro per Ludovica D’Epifanio. Nel 4 senza Junior, argento per Lucia Rebuffo. Da segnalare l’ottimo terzo posto del doppio Senior conseguito dal misto Rowing (Edoardo Marchetti)-Santo Stefano al Mare (Federico Garibaldi). Vincono anche Rosario Panteca nel 4 di coppia Senior ed il timoniere Alessandro Calder nell’otto Junior.

Nel 2 senza Junior, Alessandro Bonamoneta (Sportiva Murcarolo), insieme ad Achille Benazzo (Cerea), vede sfuggire l’oro per soli 29 centesimi. Con Battigaglia e Fasoli, Bonamoneta e Benazzo comporranno il più veloce 4 senza Junior con 2 secondi e mezzo di vantaggio sull’Armida. La Sportiva Murcarolo festeggia il bel successo del doppio Ragazzi di Andrea Licatalosi e Giovanni Melegari, con ampio margine su Marina Militare e Bellagina. La finale del 4 di coppia Junior è un monologo Liguria: Murcarolo (Pietro Sitia, Tommaso Cerruti, Maurizio De Franchi, Alessandro Traversone) davanti a Rowing (Cosimo Racano, Francesco Polleri, Tommaso Rossi, Mario Prato).

Ottime prestazioni per Alice Ramella: la portacolori della Canottieri Santo Stefano al Mare è seconda sia nel singolo sia nel doppio Junior. Sempre nelle finali di sabato, Edoardo Rocchi (Speranza Pra’) firma il bronzo nel singolo Junior e l’argento nel doppio con Diego Paroli.

Elpis Genova sul podio nel 4 di coppia Senior, misto Telimar, con l’argento di Selene Gigliobianco, Marta Ruppini e Giulia Verrini. Così anche la Velocior nel 4 senza Under 23 Pesi Leggeri con Giorgio Alberto Federici, Gianluca e Nicolò Marcellini, Elia Pennucci.