Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Maglie “blucrociate” per Parma-Sampdoria risultati

In attesa del "sogno Vialli", voci di interessamento per Chabot (Groningen), St. Juste (Feyenoord) e Skov (Copenaghen)

Più informazioni su

Genova. Correva l’anno dello scudetto blucerchiato, il 7 ottobre 1990 la Samp di mister Boskov, priva di Vialli, Cerezo e Vierchowod e con i muscoli intorpiditi dal mercoledì di Coppa, coglieva al “Tardini” di Parma un sudato “punticino” contro la terribile matricola di Nevio Scala, capace di meritarsi, a fine anno, un prestigioso sesto posto, con tanto di qualificazione alla Coppa Uefa.

Inizia da lì, la storia “blucrociata”, poi consolidatasi, col passare degli anni, con un profondo feeling tra società e tifoserie, in un crescendo di iniziative, il cui top è rappresentato dall’idea di festeggiare un “gemellaggio”, quasi trentennale, disputando la partita di domenica prossima, con mute di maglie invertite o meglio “incrociate”.

La Sampdoria, infatti, indosserà una casacca bianca crociata dai classici colori del team genovese, mentre gli emiliani utilizzeranno la tipica maglia blucerchiata, con la sola sostituzione della banda rossonera, con una gialloblù…

Davvero una bella idea, soprattutto perché il ricavato della vendita delle maglie, messe all’asta, verrà devoluto all’Istituto Gaslini di Genova ed all’Ospedale dei Bambini di Parma.

Intanto, passano i giorni e nulla di nuovo emerge circa la possibiltà di cessione della Sampdoria, anche se non sono ancora tramontate le speranze dei tifosi doriani, che continuano a coltivare il sogno di  un “come back” di Gianluca Vialli… non accantonato nemmeno dai media, che forse per questo battagliano meno con le voci di mercato.

Poche, infatti, sono le notizie di mercato al riguardo, limitate alle voci di un interessamento per Robert Skov, punta ventiduenne, dal goal facile, del Copenaghen (nel mirino anche del Porto) e per il difensore del Feyenoord di Rotterdam, Jerry St. Juste (padre olandese e madre di Haiti), seguito anche dal Milan, come pure in passato da Fiorentina e Napoli.

Dell’ultima ora, è inoltre la notizia di una trattativa per l’acquisizione da parte della Samp di Julian Chabot, altro difensore del’98 (questa volta tedesc), che gioca nel Groningen (Olanda).