Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Lungomare Canepa, dati allarmanti dalla centralina autofinanziata sulle polveri sottili

La denuncia del comitato: "Situazione peggiore di Genova, porteremo i dati a Tursi"

Più informazioni su

Genova. Dati allarmanti dalla centralina collocata a spese del comitato in via Lungomare Canepa a Sampierdarena. Il livello di polveri sottili sarebbe decisamente sopra quello di sicurezza. Per il pm 2,5 valore massimo 25 mentre la centralina ha registrato 40,44, mentre per il pm 10, dove il valore massimo è 40, il valore è stato di 59.41.

Per questo il comitato ha organizzato questa mattina una conferenza stampa con l’esperto Federico Valerio che ha illustrato i dati della centralina non senza suscitare una certa preoccupazione visto che dai dati emerge che Lungomare Canepa è il punto più critico di Genova, sotto il profilo ambientale, ma anche comparando con le altre centraline d’Italia risulta il dato più grave.

Occorre ricordare che la centralina era stata installata a spese degli abitanti: “Le centraline erano state da noi ripetutamente richieste, a giugno 2018 e a settembre 2018. Analoga iniziativa è stata intrapresa politicamente negli stessi periodi tramite interrogazioni ed interpellanze comunali e regionali. Al momento il monitoraggio di Sampierdarena lo stanno effettuando i cittadini a loro spese. Attendiamo le centraline istituzionali” spiegano.