Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La Sportiva Sturla centra un ottimo secondo posto ai Supermaster

Nonostante le diverse assenze in gara, i biancoverdi raccolgono 24 medaglie delle quali otto sono del metallo più prezioso

Più informazioni su

Le Piscine della Sciorba hanno ospitato, domenica scorsa, il 7° Trofeo My Sport, evento facente parte del circuito nazionale Supermaster di nuoto. La società di casa, la Sportiva Sturla, ha ottenuto un ottimo secondo posto che sarebbe potuto diventare anche qualcosa di più se non fosse stato per le diverse assenze che hanno contraddistinto la partecipazione dei biancoverdi alla rassegna.

Sotto la guida di Melinda Penzo, da poco messasi al timone del vascello sturlino, sono arrivate 24 medaglie fra le quali spiccano gli otto ori ottenuti da Simona Fasce, Andrea Lena, Ottonello Graziano, Federica Maci, Paolo Galbusera ed Emanuela Calvillo. Questi ultimi due svettano con una doppietta a testa. 

Che la squadra sia cresciuta negli ultimi mesi è chiaro, visto che i 23357,4 punti sono stati ottenuti anche grazie alle nove medaglie d’argento e ai sette bronzi. Oltre ai suddetti ori infatti sono saliti sul podio anche Igor Moreni, Francesco Gastaldi, Stefano Sibilia, Giovanni Castro, Massimiliano Omero, Antonio Castro, Marco Brancalari ed Emanuele Calamari.

In gara e piazzati anche Andrea Marfella, Marco Boero, Mario Schelotto e Mauro Celli, mentre la lista degli assenti è piuttosto lunga e da un lato avvalora la prestazione dei partecipanti, dall’altro lascia un po’ di amaro in bocca per un primo posto assoluto che pare comunque alla portata dei biancoverdi nel futuro. Mancavano all’appello Giovanni Gattorna, Elisabetta Bertolino, Alessandro Galbusera, Stefano Biasotti, Claudia Cabigiosu e Christian Moretti.