Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La riunione annuale dei fornitori nel settore marittimo si svolge in questi giorni a Genova

Genova è sempre più punto di riferimento delle attività di shipping mondiali

Genova. Impa, The International Marine Purchasing Association, ha scelto di svolgere nella nostra città la propria riunione annuale con gli incontri del consiglio generale e quelli di strategia degli ambasciatori. Dopo il benvenuto ricevuto ieri dal sindaco, oggi e domani a Palazzo Ducale si svolgono i lavori del meeting al quale, in rappresentanza dell’amministrazione comunale, interverrà anche il vicesindaco Stefano Balleari.

“La portualità, la storia e le competenze che può vantare Genova sono particolarmente rilevanti e riconosciute a livello internazionale – dichiara Balleari – Questo appuntamento organizzato dall’IMPA è un’opportunità per valorizzarci ulteriormente in un contesto economico di altissimo livello. È una scelta che premia il nostro ruolo di eccellenza anche dal punto di vista turistico”.

L’Impa fu creata come organizzazione no-profit nel 1978 da un gruppo di senior purchasing executives che volevano facilitare la cooperazione fra clienti e fornitori nel settore marittimo. Con l’iscrizione aperta ad armatori, operatori e fornitori, oggi IMPA rappresenta un migliaio di compagnie di novanta Paesi.

La sua missione è quella di essere un’organizzazione industriale leader che supporta i propri associati con costanti aggiornamenti legislativi, apprendimento di nuovi prodotti e servizi ma anche attraverso l’ideazione di mosse strategiche innovative sotto tutti i punti di vista, compreso quello gestionale.