Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La carica dei 4000 con il sogno del “posto fisso”: al porto antico prova preselettiva per tre concorsi del Comune di Genova

Tra lunedì e martedì i primi test, a giugno saranno oltre 10 mila a tentare la corsa a un posto da funzionari

Genova. Quasi 4000 persone, tra lunedì 13 e martedì 14 maggio, proveranno a ottenere un posto di lavoro a tempo indeterminato nell’ambito della selezione aperta dal Comune di Genova nell’ambito del piano triennale di assunzioni dal 2019 al 2023. Tre le prove preselettive che si terranno in due giornate all’auditorium dei Magazzini del Cotone. La prova, che consisterà in un questionario, servirà per scremare a poche decine coloro che potranno partecipare agli esami scritti e orali veri e propri.

Per i 28 posti di istruttore servizi tecnici (esame lunedì 13 alle 13) hanno presentato domanda 1480 persone, per i 58 posti da funzionario nei servizi amministrativi (preselezione in due batterie martedì alle 12 e alle 15e30) ci sono state 2270 domande, mentre per un unico posto da dirigente in ambito tecnico ci sono 144 candidati (test martedì alle 8e30).

A giugno si svolgerà la prova preselettiva per 91 posti da istruttore servizi amministrativi. Secondo l’assessorato al Personale le domande potrebbero essere più di 10 mila, anche perché per quel ruolo non è richiesta la laurea.

“Sono numeri importanti che non si vedevano da tempo – dice l’assessore al Personale del Comune di Genova Arianna Viscogliosi – e che danno speranza, ma importanti anche perché vogliamo anche porci come amministrazione attraente per i giovani talenti. La pubblica amministrazione svolge un ruolo chiave per lo sviluppo della città e noi stiamo lavorando per questo”.