Meglio di no

Inquinamento del mare, divieto di balneazione a Boccadasse, Vernazzola, Multedo e Voltri

Sulla base dei campionamenti effettuati da Arpal

Boccadasse e Vernazzola, la conta dei danni

Genova. Il clima appena appena primaverile (e la pioggia attesa per il weekend) non invogliano a grandi tuffi in mare a Genova, ma per chi fosse tentato, sappia che sono stati disposti quattro diversi divieti di balneazione temporanei su altrettanti tratti di litorale.

Il sindaco Marco Bucci, sulla base dei campionamenti effettuati da Arpal, ha disposto – su proposta dell’assessore all’ambiente Matteo Campora, il divieto temporaneo di balneazione nei seguenti tratti di litorale:

– Rio Vernazza con estensione dal civ. n. 47 di via Capo di S. Chiara a Punta Molo Vernazzola;
– Boccadasse con estensione dal confine Est Bagni Nuovo Lido a civ. 47 di via Capo di Santa Chiara.
– Spiaggia Multedo con estensione da Argine sinistro Varenna a Rio Rostan;
– Cerusa con estensione da civ. n. 1 di Via Romana di Voltri a civ. n. 30 di Via Camozzini.

Più informazioni
leggi anche
capo santa chiara vernazzola
Splash!
Vernazzola e Capo Santa Chiara, revocato il divieto temporaneo di balneazione