Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“Infame”, “bastardo”, “zecca comunista”: sulla pagina di Azione frontale Genova pesanti insulti a Don Giacomo Martino

Gli amministratori della pagina del gruppuscolo neofascista avevano pubblicato un manifestino con la foto di don Giacomo accompagnata dalla scritta "Vergogna"

Genova. “Infame”, “bastardo”, “zecca comunista” e anche di peggio. Ci sono insulti pesantissimi rivolti a Don Giacomo Martino, il responsabile dell’ufficio Migrantes della Curia, sulla pagina del gruppo neofascista Azione Frontale Genova dopo che gli amministratori della pagina hanno pubblicato una foto in primo piano di Don Giacomo con scritto “Vergogna”.

La sua colpa? Aver accolto una richiesta della Prefettura riaprendo il centro di prima accoglienza villa Ines a Molassana per ospitare i richiedenti asilo che non hanno più un posto dove stare dopo che alcune cooperative hanno rifiutato di partecipare al nuovo bando per i Cas indetto dalla stessa prefettura.

Don Giacomo Martino preferisce non commentare per non fomentare ulteriori polemiche e andare avanti per la sua strada, ma il fatto è indubbiamente grave e gli autori ora rischiano una denuncia per diffamazione.

Ecco il manifestino di Azione frontale sotto il quale sono stati scritti gli insulti:

Generica