Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il Baiardo affida a Fabrizio Barsacchi la riorganizzazione del settore giovanile e dell’attività di base

L'ex direttore sportivo del Molassana è il primo colpo dell'ambiziosa società di via Mogadiscio

Genova. Fabrizio Barsacchi, dopo l’addio al Molassana, si accasa al Baiardo. La società di via Mogadiscio ha deciso di affidargli la riorganizzazione del settore giovanile e dell’attività di base.

“Al termine del campionato di Eccellenza, conclusosi con la salvezza del Molassana, ho riflettuto al lungo ed ho capito che il risultato ottenuto sul campo sarebbe stato difficile da migliorare – afferma i neo dirigente dei “draghetti”-  la nostra salvezza è stata una grande impresa, saimo arrivati al decimo posto, schierando, dopo il Valdivara la formazione più giovane della categoria”.

“Siamo riusciti a finire davanti a società come Alassio, Albenga, Ventimiglia, Rapallo, Sammargheritese e Valdivara, disponendo di un budget non elevato, rispetto alla media… e dopo aver condiviso, con il presidente Franini, la scelta di ricercare nuovi stimoli altrove, ho scelto il progetto presentatomi dalla società Baiardo, che aveva bisogno di inserire all’interno della società, una figura organizzativa, con il compito di riorganizzare e migliorare la struttura del settore giovanile e della scuola calcio”.

“E’ una avventura stimolante, nella quale mi getterò con grande applicazione, in tanti mi chiedono se mi occuperò anche della prima squadra, ma in società ci sono persone preposte ad occuparsi di prima squadra e juniores… posso solo dire, che alla pari di tutti i dirigenti, darò un eventuale contributo qualora ce ne fosse il bisogno. Ringrazio la presidentessa  Erriu – conclude Barsacchi – per la fiducia concessami e non vedo l’ora di buttarmi a capofitto sul lavoro da svolgere”.