Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Guadagnare soldi online con i questionari

Più informazioni su

A tutti è spesso chiesto per ogni servizio utilizzato di esprimere il proprio parere sull’esperienza di consumo: che si tratti di un oggetto acquistato online, un viaggio in treno o una vacanza, tutte le aziende che hanno un comparto marketing solido sono intenzionate a conoscere le esperienze dei propri clienti per migliorare il proprio servizio. Quest’aspetto dell’imprenditoria moderna è sicuramente meritorio perché dando la parola al cliente, quest’ultimo si sente molto più soddisfatto e a suo agio e il servizio offerto può migliorare veramente.

Tuttavia è anche possibile compilare questi questionari ed essere pagati. Essendo l’opinione dei consumatori fondamentale, le aziende sono interessate a conoscere le opinioni non solo dei propri clienti, ma anche dei potenziali “nuovi arrivati”. È importante fidelizzare i propri clienti, ma molte aziende puntano soprattutto ad ampliare la propria utenza. Ecco perché la strategia di marketing di molte aziende è quella di proporre questionari a persone selezionate in base al target e alle preferenze. Il “disturbo” viene, naturalmente, pagato. Quest’aspetto può interessare a molti lavoratori che, di ritorno dalla routine quotidiana, preferiscono guadagnare qualche euro extra senza muoversi da casa e compatibilmente con i propri impegni. Quindi come guadagnare da casa?

Quanto si guadagna con i questionari online?

Premettiamo che esistono diverse piattaforme che permettono di incontrare azienda e consumatore. Queste piattaforme sono in genere sicure ed affidabili e per questa ragione trattengono di solito una piccola commissione sulle riscossioni. Commissione di poco conto se si considera che un questionario che necessita dieci minuti di attenzione può essere anche pagato ben 3 euro e 50. Ipotizzando che in un’ora si facciano sei questionari selezionati, il guadagno orario potrebbe anche ammontare a 21 euro orari: una cifra veramente alta e che viene subito girata all’utente.

Questi sono ovviamente casi limite perché le aziende sottopongono solo pochi questionari all’utente per avere un campione sempre più ampio. Ad ogni modo gli esperti spagnoli di Ninja del Dinero, a questo link (/www.ninjadeldinero.com/ganar-dinero-con-encuestas-pagadas/) hanno stimato che si possano guadagnare fino a 150 euro al mese. Provare per credere! Sono anche allegati all’articolo in questione tre piattaforme che permettono di provare i tipi più svariati di questionari. Questi sono MySurvey, Opinion Outpost e Toluna. Questi tre sono ben verificati e non combinano odiose truffe. Ad ogni modo l’utente dovrebbe sempre verificare prima il sito dove si iscrive, ma che soprattutto il pagamento avvenga in tempi certi e per mezzi tracciabili. Attualmente il metodo di pagamento più sicuro e che garantisce entrambe le parti è PayPal. Come consiglia il sito francese che dà consigli sul guadagno da casa Fortune Ninja, è sempre importante scegliere un sito sicuro e affidabile.

Una volta prestato attenzione a questi piccoli consigli è possibile anche divertirsi fornendo la propria opinione. La cosa importante è che si risponda in maniera sempre sincera ed obiettiva in modo da essere ricontattato dalla stessa azienda per un altro questionario e, per esperienza, gli utenti che diventano opinionisti top hanno accesso sicuramente a forme di retribuzioni migliori, permettendo di guadagnare molto meglio.