Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Gmg e Campanella, la promessa degli stipendi non è stata mantenuta: domani operai in consiglio regionale

Nemmeno l'incontro in Prefettura, avvenuto in concomitanza con lo sciopero della scorsa settimana, è riuscito a sbloccare la situazione.

Genova. Domani, martedì 14 maggio, i lavoratori GMG e Campanella delle Riparazioni Navali Porto di Genova saranno in Consiglio Regionale. Da tre mesi senza stipendio, la scorsa settimana sono stati costretti a effettuare uno sciopero.

Le due aziende, in grandi difficoltà economiche, non hanno rispettato l’accordo sindacale che prevedeva il rientro graduale delle spettanze nei confronti dei dipendenti e oggi la situazione è fortemente critica, denuncia la Fiom Cgil.

Nemmeno l’incontro in Prefettura, avvenuto in concomitanza con lo sciopero, è riuscito a sbloccare la situazione. All’incontro infatti erano presenti i rappresentanti aziendali che hanno dato rassicurazioni circa il pagamento degli stipendi entro la scorsa settimana, fatto che, puntualmente non si è verificato.