Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Gli studenti di San Teodoro festeggiano l’Europa: bandiere, flash-mob e danza alla scuola di via Asilo Garbarino foto

Anche un balletto dedicato alla tragedia di ponte Morandi

Genova. “Buon compleanno Europa”, senza dimenticare la tragedia di ponte Morandi. Oggi, 9 maggio, nell’antico plesso scolastico di via Asilo Garbarino, nel quartiere genovese di San Teodoro, si è tenuta una cerimonia molto sentita, coordinata dalle insegnanti e referenti di plesso Raiola, Piccinini, Morabito, Panizzut e Stasi.

Generica

I ragazzi si sono preparati all’evento lavorando per alcune settimane, coinvolgendo grandi e piccini in diverse attività che si sono poi proposte nella cerimonia di oggi. In particolare i bambini di 5 anni insieme ai bambini di prima e seconda elementare, hanno dato vita ad un ‘flash mob’ tenendo tutti sulla testa un cartoncino azzurro creando dall’alto la bandiera europea con le 12 stelle.

L’Istituto Nastro Azzurro ha regalato tre bandiere dell’Unione Europea ai tre ordini di grado del plesso: la scuola secondaria di primo grado, la Primaria Chiabrera e l’Infanzia Loi. La consegna delle bandiere affidate a tre alunni del plesso con in sottofondo l’Inno alla Gioia di Beethoven, cantata dai 300 alunni presenti.

I bambini di quinta hanno scandito i 28 nomi dei paesi europei mentre i ragazzi della scuola secondaria hanno declamato alcuni celebri messaggi di pace di alcuni pensatori del nostro tempo come Madre Teresa di Calcutta e Nelson Mandela, visto che l’U.E. nel 2012 ha ottenuto il premio Nobel per la Pace.

Ma il momento più commovente è stato il balletto eseguito da alcune ragazze dell’I.C. San Teodoro, che hanno ballato una toccante coreografia ispirata al tragico crollo del ponte Morandi sulle note della canzone di Elisa ‘A modo tuo’.

La scuola può onorarsi di una premiazione nazionale appena notificata della XIII Edizione del Premio Curcio per le Attività creative con l’Elaborato Raccontare l’Europa ai cittadini di domani’ e ‘Chiacchiere allegre: cos’è l’Europa’ vinti dalla classe 3C primaria e dalle tre sezioni dell’infanzia. La consegna del premio avverrà il 24 maggio presso la Sala del Museo delle civiltà di Roma all’EUR.

“Nei giorni in cui è stato reintrodotto l’insegnamento dell’educazione civica nelle scuole, ci piace constatare che in realtà i docenti della scuola, la nostra, come certamente tante altre, hanno da sempre vissuto le più importanti ricorrenze nel corso dell’anno scolastico, lavorando sulla Costituzione per formare gli alunni ad un corretto modo di vivere e di crescere come futuri cittadini della società”, dicono dal corpo docenti.