Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Giornata della polizia locale, medaglie a 14 agenti e 4 comandi per l’impegno durante l’emergenza Morandi e nel lavoro quotidiano

Alcuni hanno sventato tentativi di suicidio, hanno agito anche fuori servizio, hanno aver praticato le manovre di primo soccorso e salvato la vita a feriti

Genova. Sono 18 le onorificenze per meriti speciali, quattro delle quali ai Comandi di Genova, Milano, Torino e Livorno ‘per l’impegno, la professionalità e la dedizione dimostrati in occasione della tragedia che ha colpito la città a seguito del crollo del Ponte Morandi’, consegnate oggi durante la prima Giornata regionale della Polizia Locale.

Tra i 14 agenti insigniti dell’onorificenza, 2 sono dell’imperiese (San Lorenzo al Mare e Vallecrosia), 6 del savonese (Albenga, Savona e Loano), 4 di Genova e 2 dello Spezzino (Sarzana e La Spezia). Inoltre tre sono donne.

Alcuni hanno sventato tentativi di suicidio, per aver agito, anche fuori servizio, arrestando autori di reato (scippi, furti), per interventi di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti e all’abusivismo commerciale, per aver praticato le manovre di primo soccorso a un uomo coinvolto in un incidente stradale salvandogli la vita, per aver salvato una turista che rischiava di annegare in mare.

“Questa iniziativa – afferma il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti – è dedicata a tutti coloro che svolgono questo lavoro con dedizione e impegno quotidiano: chi indossa una divisa e lavora a contatto con le persone è primo volto delle istituzioni di fronte ai cittadini”. A seguito della tragedia, Regione Liguria ha stanziato 20 mila euro a favore del Comune di Genova per progetti di sicurezza e formazione destinati ai nuovi agenti assunti a tempo determinato. “Siamo orgogliosi di celebrare questa Giornata – aggiunge la vicepresidente e assessore alla Sicurezza – è importante sottolineare il ruolo della Polizia Locale, per questo abbiamo destinato 1 milione di euro alla sicurezza urbana”.

“Quest’anno arriveremo a 150 persone in più – dice il sindaco di Genova Marco Bucci – sono aumentati organico, mezzi e risorse, l’obbiettivo è attestarsi sui 1200 persone, quanto sono arrivato io i vigili erano meno di 900”.