La coppa diventa neroverde

Festa per il Campi Corniglianese che si aggiudica la Coppa Liguria

Battuto il Framura Montaretto con una partita in rimonta e una doppietta per Domi

Varie Sport

Finisce alla grande la stagione del Campi Corniglianese che vince la Coppa Liguria imponendosi per 2-1 sul Framura Montaretto sul campo neutro di Rapallo. Non è stata una gara come le altre soprattutto per il clima che ha contraddistinto i 120’. Gara che inizia lenta, bloccata con la prima conclusione al 14° di Avogadro che spedisce alto. Al 32° miracolo di Cavallino sul tiro potente poco dentro l’area di Delucchi. I levantini escono alla distanza e spingono forte passando in vantaggio al 44° proprio con Delucchi che entra in area e la mette in diagonale battendo Cavallino.

Replica immediata dei neroverdi (in campo con la divisa regalata loro dal Sassuolo), con l’incocciata di Domi che trova un difensore sulla linea pronto a respingere il colpo di testa. Al 50° sul “Macera” si scatena una grandinata che costringe il direttore di gara a sospendere il match, ma quando si rientra in campo dopo pochi minuti saltano anche le luci, probabilmente a causa del temporale precedente e quindi la gara ritarda. Quando si riparte il Campi è pronto a provarci e al 70° Domi punta la porta, salta due avversari e conclude in modo vincente.

Poco dopo Costantino ci prova con un tiro preciso fermato, però dalla traversa. Si va quindi ai supplementari con i genovesi che ne hanno di più e spingono. Al 104° ancora un legno per Domi, stavolta su punizione. Proprio quando i rigori sembrano inevitabili, il Campi ottiene un rigore che Domi stesso trasforma. È il 120° e non c’è più tempo, il Campi vince e si aggiudica la coppa. 

leggi anche
Il Libraccio J.T.Rensen	Pro Pontedecimo Calcio	N.Gambino Arenzano seconda girone c
Seconda categoria
Il Campi Corniglianese si aggiudica la Coppa Liguria