Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Festa per il Campi Corniglianese che si aggiudica la Coppa Liguria

Battuto il Framura Montaretto con una partita in rimonta e una doppietta per Domi

Finisce alla grande la stagione del Campi Corniglianese che vince la Coppa Liguria imponendosi per 2-1 sul Framura Montaretto sul campo neutro di Rapallo. Non è stata una gara come le altre soprattutto per il clima che ha contraddistinto i 120’. Gara che inizia lenta, bloccata con la prima conclusione al 14° di Avogadro che spedisce alto. Al 32° miracolo di Cavallino sul tiro potente poco dentro l’area di Delucchi. I levantini escono alla distanza e spingono forte passando in vantaggio al 44° proprio con Delucchi che entra in area e la mette in diagonale battendo Cavallino.

Replica immediata dei neroverdi (in campo con la divisa regalata loro dal Sassuolo), con l’incocciata di Domi che trova un difensore sulla linea pronto a respingere il colpo di testa. Al 50° sul “Macera” si scatena una grandinata che costringe il direttore di gara a sospendere il match, ma quando si rientra in campo dopo pochi minuti saltano anche le luci, probabilmente a causa del temporale precedente e quindi la gara ritarda. Quando si riparte il Campi è pronto a provarci e al 70° Domi punta la porta, salta due avversari e conclude in modo vincente.

Poco dopo Costantino ci prova con un tiro preciso fermato, però dalla traversa. Si va quindi ai supplementari con i genovesi che ne hanno di più e spingono. Al 104° ancora un legno per Domi, stavolta su punizione. Proprio quando i rigori sembrano inevitabili, il Campi ottiene un rigore che Domi stesso trasforma. È il 120° e non c’è più tempo, il Campi vince e si aggiudica la coppa.