Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Europee, a Genova il PD risorge ed è il primo partito: crolla il M5s

Il partito democratico si riprende lo scettro di primo partito sotto la lanterna

Più informazioni su

Genova. Alle tre del mattino di lunedì 27 maggio si è concluso lo scrutinio elettorale nelle 653 su 653 sezioni del comune del capoluogo ligure ed il dato che emerge dall’urna è che il partito democratico è il primo comune sotto la lanterna.

A fronte di un dato provinciale che vede la Lega lo scettro del primo posto a Genova lo scettro è invece per il partito guidato da Zingaretti.

Il dato finale parla di poco più di 77mila voti per il partito democratico che vale il 30%, la Lega si ferma al 27,5% con poco più di 70 mila preferenze. Crolla invece il Movimento 5 stelle che precipita al 18% (47 mila preferenze).

Fratelli d’Italia manca il sorpasso ai danni di Forza Italia per tremila voti, con il partito di Berlusconi che si ferma a 16 mila voti (6,35%), mentre il partito di Giorgia Meloni si ferma al 5,1% (oltre 13 mila voti).

Per l’estrema destra non si può parlare nemmeno di percentuali da prefisso telefonico visto che casapound (664 preferenze) e Forza Nuova 224 preferenze hanno fatto registrare un 0%.

Non superano il 4% +Europa-Italia in Comune-Pde Italia (3,88%), Europa Verde (2,84%), La Sinistra (2,64%) e il Partito comunista (1,23%).

Zero virgola anche per Partito Animalista (0,59%), Popolo della Famiglia (0,31%), Popolari per l’Italia (0,29%) e Partito Pirata (0,29%).

Nel nostro speciale è possibile vedere i dati elettorali di tutti i comuni della Liguria.