Domenica 2 giugno CIVediamo a Cornigliano, shopping, cultura e divertimento nel quartiere che rinasce - Genova 24
Il programma

Domenica 2 giugno CIVediamo a Cornigliano, shopping, cultura e divertimento nel quartiere che rinasce

Accanto alla musica, al ballo, ai laboratori didattici, la novità di quest'anno è rappresentata dai tour accompagnati alle ville storiche

Generica

Genova. Domenica 2 giugno, dalle 9 alle 20, la delegazione di Cornigliano ospita la quarta edizione della manifestazione CIVediamo a Cornigliano, organizzata dal Civ di Cornigliano (Consorzio Commercianti Cornigliano Centro di Via) con il Comune di Genova e il Municipio Medio Ponente.

Accanto alla musica, al ballo, ai laboratori didattici, la novità di quest’anno è rappresentata, a partire dalle ore 14,30, dai tour accompagnati – a cura di Ascovil – di alcune ville storiche che saranno aperte per l’occasione: Villa Gentile Bickley, Villa Spinola Narisano e Villa Durazzo Bombrini.

Inoltre, nel giardino della villa Narisano, ci saranno per tutta giornata laboratori e giochi per bambini a cura di Assaggia la Liguria (Basilico Genovese DOP e Olio DOP riviera ligure) e delle Aziende agricole Genovesi “la Tabacca” e Tutti giù per terrà”, che alle 14,30 al Centro Civico a Villa Narisano racconteranno la loro esperienza e di come è facile proteggere e avere cura della nostra terra. Sempre a Villa Narisano, alle 16,15 Francesco Zoppi presenterà il suo libro e la sua mostra fotografica dal titolo “La Bianchetta Genovese” (Gianchétta zenéize).

Per conoscere i nostri vini tipici, l’Enoteca Regionale della Liguria organizzerà nella sede della biblioteca civica a Villa Bickley una serie di appuntamenti dedicati al mondo del vino ligure: alle 11,00 si comincia con la gara di degustazione alla cieca di vini, un gioco per avvicinarsi al mondo del vino, con la guida esperta della sommelier Adriana Ghersi.

A CIVediamo a Cornigliano sarà presente anche l’Associazione Gigi Ghirotti con un gazebo in Piazza Rizzolio, dove si potranno conoscere le iniziative dell’Associazione composta da equipe professionali di medici, infermieri, operatori socio sanitari, fisioterapisti, psicologi e volontari.

Per il secondo anno è stata organizzata, con la collaborazione della società di ballo Clave Sarsera e A.N.M.B. Liguria, la gara social “CIVediamo Ballando” nell’ex mercato in piazza Monteverdi. Insieme con gli organizzatori è stato deciso di devolvere l’incasso delle iscrizioni in beneficenza e, in accordo con i parenti delle vittime del crollo del ponte Morandi, saranno investiti per erigere un monumento in loro memoria. L’opera sarà, inizialmente, sistemata nella sede del Municipio VI in viale Narisano, ma la sua destinazione finale sarà nel Parco della Memoria, che verrà costruito nelle aree sotto il nuovo viadotto sul Polcevera.

E domenica 2 giugno CIVediamo a Cornigliano si “gemella” con la Fiera di Struppa e la tradizionale Fiera del Bestiame in Valbisagno, che inizia venerdì 31 maggio. Una navetta gratuita collegherà infatti le due manifestazioni.

«Il lavoro dei Civ, dei commercianti e degli ambulanti è prezioso per far vivere tutte le delegazioni – sottolinea con entusiasmo Paola Bordilli, assessore al Commercio e al Turismo del Comune di Genova – stiamo lavorando in forte sinergia per conoscere le bellezze, le tradizioni culturali e gastronomiche di Genova, una città da scoprire e vivere da ponente a levante. Sono contenta di aggiungere a una fiera commerciale elementi quali il turismo, la cultura, la solidarietà, l’enogastronomia. E con soddisfazione annuncio l istituzione di una navetta di collegamento tra due eventi importanti per le delegazioni di Struppa (organizzata dal Civ Girasole, Comune e Municipio) e Cornigliano al fine di permettere a genovesi e turisti di poter scoprire la nostra città e ciò che essa offre».

Più informazioni