Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Carige, nuova doccia fredda: il fondo interbancario stoppa la conversione del maxibond

Dopo la ritirata di Blackrock lo Schema volontario del Fitd rinuncia a effettuare l'ingresso nel capitale della banca

Genova. Nuova doccia fredda per Carige: il consiglio di gestione dello schema volontario del fondo interbancario di tutela dei depositi “prende atto” del ritiro di BlackRock dall’operazione congiunta per il salvataggio di Carige e rileva come la conversione del bond di circa 312 milioni non “sia più realizzabile”.

La notizia, rilanciata da RadioCor e Ansa, arriva da Roma. La decisione presa dal Consiglio del fondo sarà proposta domani in assemblea dello schema. La conversione del Bond era un passaggio del salvataggio della banca ligure con i fondi americani.

Fonti dello schema volontario, dicono le agenzie, spiegano che resta aperto tutto un ventaglio di altri possibili interventi ma lo schema volontario al momento non effettuerà l’ingresso nel capitale di Carige e continua a essere detentore di obbligazioni subordinate Carige.