Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Antifascismo, in municipio Levante ordine del giorno: Carleo risponde all’opposizione sulle frasi pro Mussolini

Più informazioni su

Genova. Il tema dell’antifascismo torna d’attualità in consiglio municipale Levante a Genova dove da tempo l’opposizione sottolinea il carattere discutibile delle esternazioni politiche, in alcune occasioni, del presidente del municipio, Francesco Carleo. Più volte ha espresso apprezzamenti, per dire, sull’operato e la figura di Benito Mussolini.

“Definimmo tali affermazioni, da parte di un rappresentante delle istituzioni, un fatto gravissimo, contro la legge, contro la costituzione e un’offesa alla Resistenza e alla Democrazia” dicono dalla lista Crivello, che insieme a Pd e M5S chiede, ancora una volta, l’intervento del sindaco Bucci.

L’opposizione ha richiesto, inoltre, come da regolamento, che il presidente Carleo spiegasse e motivasse in consiglio tali gravi affermazioni.

Il tutto avverrà il 23 maggio alle 18.30 durante la seduta del Consiglio Municipale che avrà come primo punto all’ordine del giorno:

“1) Chiarimenti da parte del Presidente in merito alle dichiarazioni apparse a pochi giorni dalla ricorrenza del 23 Aprile, riprese anche dagli organi di stampa, che, in un clima dove da più parti si ripropongono esplicitamente riferimenti contro la legge e contro la Costituzione, possono rappresentare un’offesa grave alla Resistenza e alla Democrazia”.