Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

A poche settimane dall’esordio GIANLUCA BELLANTONE presenta a sorpresa il nuovo singolo “TALIB E SALIMA”

Più informazioni su

Genova. A poche settimane dall’esordio discografico con il singolo “Incontro”, il cantante e attore genovese Gianluca Bellantone pubblica a sorpresa il nuovo singolo “Talib e Salima” (edizioni Show in Action), disponibile dal 28 maggio in tutti gli store digitali e in streaming.

Il brano, scritto da Andrea Mathis su testo di Francesco Gimelli, racconta i sentimenti di due innamorati siriani a cui la guerra cambia completamente i destini. Ogni guerra, infatti, non si limita a devastare città e palazzi, ma trasforma in un terribile incubo la vita delle persone.
Talib e Salima non hanno schieramenti politici, forse neppure sanno perché quella guerra stia accadendo: non ci sono buoni o cattivi in questa storia che è, invece, una storia di speranza.
Ed è proprio la capacità di sperare, guardando oltre l’orrore, che rende eroico l’essere umano.
Talib significa infatti “cercatore di bene e di felicità”, Salima significa “salva, sicura”. Per cui la storia di questi due giovani è anche la storia dell’eterna aspirazione alla pace e all’amore, anche quando tutto sembra perduto, non ci sono più illusioni a cui aggrapparsi, quando le bombe dilaniano il presente e non resta neppure una fotografia della propria amata per ricordare la gioia della normalità.

Il brano vuole essere dunque un augurio per il futuro di queste terre, di queste popolazioni che ogni giorno vivono conflitti, assistono a morti e devastazioni. Che l’amore possa superare ogni ostacolo e vincere su tutto.
Ed è la voce giovane, morbida dell’interprete a conferire un tocco di leggerezza ad un brano così profondo ed impegnato che emoziona sin dalle prime note e cresce man mano di pathos sfociando
in un testo che negli incisi recita «Ma chissà / se avrò ancora i tuoi occhi / che ho visto pieni di felicità».
Sorprendente il finale aperto e pieno di attese: «Ma chissà / perché l’amore alle volte è un miracolo / ma lo conoscono solo gli eroi». Eroi come loro, i protagonisti, Talib e Salima, innamorati tra loro e capaci di far innamorare ognuno di noi!

Gianluca Bellantone, classe ’91, inizia a cantare ed esibirsi in pubblico all’età di 14 anni quando forma la prima band sotto la guida del maestro Franco Pecciarini. Nel 2005 partecipa a Sanremo Rock e nel 2007 inizia gli studi di canto presso l’Accademia della Musica con l’insegnante Elena Vivaldi dove vincerà, nel 2013, una borsa di studio come miglior allievo.
Inizia a collaborare in studio con il chitarrista Andrea Maddalone e nel 2014 è ammesso al corso di Laurea Triennale, Diploma Accademico in Canto jazz, presso il Conservatorio N. Paganini di Genova studiando con Danila Satragno, Tiziana Ghiglioni, Barbara Raimondi, Pietro Leveratto e Andrea Pozza.

Nel 2015 partecipa alla Notte Bianca dell’Università di Genova sotto la guida del maestro Dino Stellini. Nel 2017 canta con l’orchestra del conservatorio N. Paganini al teatro Carlo Felice per l’evento Lodi’s Night e diventa docente di canto pop/musical e avviamento musicale presso l’Accademia della Musica, di cui viene eletto Presidente.

Nel 2018 è ammesso al corso di Laurea Magistrale, Diploma Accademico di II Livello in Composizione Jazz presso il Conservatorio N. Paganini di Genova.

Accanto all’attività canora, si dedica dal ’99 al teatro, studiando presso la scuola di recitazione “La Quinta Praticabile” sotto la guida di Modestina Caputo. Recita nel Musical Il bosco risuonante con il teatro dell’Archivolto, per la regia di Giorgio Scaramuzzino.
Nel 2001 debutta al fianco di Monica Guerritore al Festival di Portovenere, partecipa allo stage di perfezionamento con Tosca e Massimo Venturiello, poi recita al “Palio teatrale” di Chiavari sotto la guida di Daniela Franchi, con il Teatro Stabile al fianco di Giorgio Albertazzi nello spettacolo Quando si è qualcuno e come comparsa nel film Guido sfida le BR con Massimo Ghini e Anna Galiena.

Nel 2007 riceve il premio di riconoscimento per gli studi a “La Quinta Praticabile”.
Nel 2010 è in tournée teatrale nello spettacolo Pinocchiaccio (nel ruolo del protagonista) con la compagnia teatrale “Gli amici di Jachy”.

Nel 2016 recita nel ruolo di Angel, protagonista nel musical Rent con la compagnia teatrale “Gente Matta”.

Segui Gianluca Bellantone:
https://www.facebook.com/gianluca.bellantone
https://www.instagram.com/gianlucabellantone/