Delitto

Uccisero l’ex marito di lei, Gesonita Barbosa e Paolo Ginocchio condannati a 30 anni

L'omicidio a Sestri Levante nel novembre 2017

Genova. Trent’anni per Gesonita Barbosa e altrettanti per Paolo Ginocchio, coppia accusata dell’omicidio di Antonio Olivieri, ex marito di lei e artigiano di Sestri Levante. Il delitto era avvenuto nel novembre 2017. Lo ha deciso il gup Silvia Carpanini.

I due sono stati processati con Rito abbreviato. Il sostituto procuratore Fabrizio Givri aveva chiesto la stessa pena. Per la squadra mobile, che aveva effettuato le indagini, era stato Ginocchio a uccidere Olivieri spinto da Gesonita che, ludopatica, provava rabbia nei confronti dell’ex ‘colpevole’ a suo dire di non darle abbastanza soldi.

Olivieri venne ucciso nello scantinato del palazzo doveva viveva, dove era sceso per riattaccare la luce che secondo l’accusa era stata tolta da Ginocchio.