Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Trapianti di fegato al San Martino, Viale e Rosso contro il Pd: “Odg non è loro”

Più informazioni su

Genova. “Denunciamo una grave scorrettezza da parte del Pd che tenta di appropriarsi, spacciandolo come proprio, di un ordine del giorno della Commissione II – Sanità ‘per riportare al Policlinico genovese la parte chirurgica-rianimatoria dell’attività di trapianto di fegato ora eseguita al Cà Granda Niguarda di Milano’. Si tratta di un lavoro condiviso all’unanimità da tutti i componenti della Commissione, a seguito dell’audizione degli esperti del settore. Non è un ordine del giorno del Partito Democratico, che, responsabile del peccato originale di aver chiuso il centro trapianti dell’Ospedale Policlinico San Martino, ora tenta invano di ergersi a paladino della sua riapertura. Ma le bugie hanno le gambe corte”.

Lo affermano in una nota l’assessore alla Sanità di Regione Liguria Sonia Viale e il presidente della Commissione II Sanità Matteo Rosso riferendosi al comunicato stampa diramato in mattinata dal Partito Democratico.

Viale e Rosso aggiungono: “Se il Pd pensa in questo modo di far dimenticare ai liguri le sue pesanti responsabilità, ha decisamente sbagliato metodo. La sanità è una cosa seria, che non deve essere strumentalizzata da una parte politica in modo così scorretto. Questa è una brutta pagina della politica regionale”.