Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Tragedia nel pisano, coppia di genovesi travolta da torrente in piena. Donna dispersa

Stavano guadando con la vettura il corso d'acqua, quando la piena li ha sorpresi

Genova. Un’auto con due persone a bordo è stata travolta dal torrente Pavone in piena a Castelnuovo Val di Cecina, Pisa. Moglie e marito, residenti a Santa Margherita, stavano percorrendo una strada in prossimità di un ponte quando la vettura è stata inghiottita dall’acqua.

Uno dei due occupanti, l’uomo, è riuscito a uscire dalla vettura e a mettersi in salvo mentre la donna risulta dispersa. I vigili del fuoco stanno intervenendo con personale del distaccamento di Saline di Volterra e con la squadra speleo-alpino-fluviale (Saf) inviata da Pisa, dopo che le ricerche sono durate tutta la notte.

Dopo pochi minuti dal fatto, quando la vettura è stata ritrovata, all’interno non c’è era la donna. Il marito nell’inondazione è finito all’esterno dell’abitacolo e adesso si trova in salvo e sempre secondo ricostruzioni dei vigili del fuoco è stato l’uomo a dare l’allarme dopo esser stato sbalzato fuori dalla autovettura. Le sue condizioni non sono gravi.

Le ricerche ora si stanno concentrando sulla donna dispersa. Sul posto sono presenti anche i sommozzatori del comando di Firenze e un elicottero inviato da Roma, oltre all’unità di comando locale per coordinare le operazioni di ricerca e i vigili del fuoco delle sedi pisane. Prime ricostruzioni indicano che l’auto è stata travolta dalla piena in prossimità di un ponte tra Castelnuovo Val di Cecina e la frazione di Montecastelli. Il torrente Pavone è un affluente del fiume Cecina.