Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Swim Cup Eindhoven: crescono Davide Nardini e Alberto Razzetti

Positive prestazioni per i due atleti del Genova Nuoto My Sport

Genova. Si è conclusa la Swim Cup Eindhoven, nei Paesi Bassi, alla quale ha partecipato una rappresentativa (12 atleti) della nazionale italiana assoluta. Tra i convocati c’erano anche Davide Nardini e Alberto Razzetti.

L’obiettivo della gara, a distanza di una settimana dal termine dei campionati italiani assoluti, era valutare in un contesto di valore assoluto la tenuta della forma prima del periodo delle imminenti vacanze durante le quali i nuotatori avranno a disposizione alcuni giorni per ricaricare le energie in vista degli appuntamenti estivi.

Alberto ha vinto i 200 misti con un crono (2’00”42) appena superiore di 3 decimi dal tempo con il quale ha vinto il titolo assoluto dieci giorni fa. Si è classificato secondo nei 200 delfino scendendo ancora sotto i 2’ (1’59”22). Per Davide molto positiva la prova dei 200 stile libero a 1’50”20, crono che gli ha permesso di vincere la finale B e di rimanere in linea con gli altri azzurri in gara (il migliore Mattia Zuin 1’49”58). Positiva anche la prova sui 50 stile libero a 2 decimi dal personale.

“Sono decisamente soddisfatto – spiega Davide Ambrosi, tecnico del Genova Nuoto My Sport  -. Gareggiare a pochi giorni da un Assoluto può essere difficoltoso per l’oggettivo calo della forma e della concentrazione ma i ragazzi si sono ben comportati in acqua. Ottima la prova di Alberto nei 200 misti e molto buona quella di Davide nei 200 stile libero: ora abbiamo davanti circa dieci settimane per preparare l’Universiade che rappresenta l’obiettivo principale della fase estiva”.