Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sestri Levante, approvato il bilancio: debito cala di 2 mln mentre aumenta il fondo cassa

Chiusura positiva dell'anno fiscale per il comune di levante

Sestri Levante. Approvato ieri dal Consiglio Comunale il Bilancio Consuntivo 2018 del Comune di Sestri Levante. Il documento certifica l’azione amministrativa dell’ultimo anno. Confermato il rispetto di tutti gli obiettivi di finanza pubblica, l’ulteriore riduzione delle spese correnti e delle spese di rappresentanza, l’assenza di debiti fuori bilancio e il pieno rispetto dei parametri previsti dalla Legge.

Il Comune conclude la gestione finanziaria 2018 con un avanzo di amministrazione di oltre 2,8 milioni di euro, in aumento rispetto all’anno precedente, che vanno a coprire le spese per accantonamenti e somme vincolate: una scelta che prosegue un percorso nel segno dell’equilibrio e della programmazione efficiente. Cresce il fondo cassa (da 1,7 milioni a 2,8 milioni), si riducono ancora le spese per il personale che si attesta a 5,7 milioni di euro, in calo rispetto ai 6,7 milioni in media nel 2011/2013.

Le voci più significative delle spese correnti si riferiscono all’acquisizione di beni e servizi con il 54%, al personale con il 27%, ai trasferimenti correnti per il 10%, a imposte e tasse a carico del Comune per il 3%, mentre gli interessi passivi sui mutui incidono solo per il 2,5%. In relazione all’indebitamento, prosegue la politica di investimenti sostenibili: la percentuale di incidenza dell’indebitamento infatti scende dal 2,49% del 2017 al 2,26% del 2018 rispettando, con largo margine, il limite di indebitamento che la legge fissa al 10%. L’indebitamento del Comune infatti, che nel 2013 era di 15.538.756€, è sceso nel 2018 a 13.403.044€, con una riduzione di oltre 2 milioni di euro.

Il consuntivo ha registrato entrate accertate per 30.354.054€, di cui 14.573.000 entrate da tributi. La lotta all’evasione fiscale è stata assidua e ha consentito di recuperare stabilmente ogni anno risorse ingenti, pari a oltre 600.000€ nel 2018, perseguendo i principi di equità e progressività che sono alla base dell’articolo 53 della nostra Costituzione. Anche la gestione dell’esercizio 2018 non ha presentato, sul piano finanziario, particolari criticità raggiungendo un corretto equilibrio, ancora senza incremento delle imposte e tariffe che sono rimaste da oltre sei anni tutte invariate.

Nel corso dell’anno il Comune di Sestri Levante non si è avvalso di anticipazioni di Tesoreria. Il Fondo di Cassa a fine anno risultava di 2.846.242€, in crescita costante nell’ultimo triennio. Decisamente positivo anche l’indicatore di tempestività dei pagamenti che si assesta al di sotto dei 50 giorni e si conferma come una certezza alle imprese e a chi opera con la Pubblica Amministrazione.

Con il Conto Consuntivo 2018 si confermano anche solidità ed efficienza delle società partecipate del Comune di Sestri Levante che, sia per quanto riguarda i servizi alla persona (con Stella Polare), che in relazione alla promozione e sviluppo della città (con Mediaterraneo Servizi), vedranno una chiusura dei Bilanci in attivo, per cui non si sono mai resi necessari finanziamenti a copertura di eventuali perdite.

“Gli obiettivi che ci siamo prefissati e il metodo di lavoro per ottenerli che abbiamo portato avanti in questi anni mostrano i loro risultati – commentano in una nota congiunta la Sindaca Ghio e l’Assessore al Bilancio Gianelli – conti chiari e trasparenti, investimenti in crescita, nessun aumento dell’imposizione fiscale sui cittadini attraverso la riduzione delle spese e razionalità nell’utilizzo delle risorse disponibili.”