Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie D: Spazio Sport e Sabazia a un passo dalla promozione risultati

La Serie D si avvicina alla conclusione e i suoi verdetti si fanno imminenti: la corsa promozione è a un passo dal concludersi

Genova. Con il recupero di ieri, il quadro della Serie D di pallavolo maschile completa il programma alla diciottesima giornata. Ancora quattro turni al termine del campionato, che rimane aperto a diverse soluzioni.

Il primo posto è occupato dalla Spazio sport. I genovesi capitanati da Cristiano Viale hanno portato a due le lunghezze di vantaggio sulla Sabazia: determinante la vittoria in tre set a Rapallo, contro la Adpsm2013. La situazione è decisamente rosea e la promozione pressoché certa.

La Sabazia ha vinto solo al quinto set. La sfida con il Volley Primavera Imperia si è conclusa al tie break e ha visto gli ospiti rimontare due set al team allenato da Giuordano Siccardi. I vadesi hanno poi chiuso con determinazione il match, ma lasciano un punto ai diretti rivali.

La classifica, tuttavia, sorride comunque alle due squadre di testa. Dodici punti ancora da assegnare, dodici punti il margine della Spazio sport sulla Subaru, terza. Con due posti in palio per la Serie C, manca davvero poco anche alla certezza matematica delle promozioni.

La Subaru, infatti, mantiene il terzo posto, ma esce sconfitta dal palasport di Pietra Ligure. Netto il 3-0 per il Maremola, che si sgancia del tutto dalla coda della serie. Il Cus Genova vince per 3-0 in casa contro la Admo e si porta a tre punti dal terzo posto. Classifica che può cambiare, senza però modificare l’esito della corsa promozione.

Le retrocessioni saranno plausibilmente due. In coda a sette punti c’è la 3 Stelle villaggio, tre punti dietro i Barbudos Albenga, cinque sotto la Admo volley. Il team di Chiavari ha ceduto contro la Serrafrutta Alassio al tie break: avanti 2-0, i padroni di casa sono stati prima rimontati, quindi sconfitti. Occasione sprecata per la lotta alla salvezza. KO netto, invece, per i Barbudos, che in casa ha lasciato strada al Santa Sabina.

Proprio i Barbudos faranno visita domenica pomeriggio alla capolista, mentre la Sabazia cercherà di chiudere il campionato a nome di entrambe le capolista a Voltri, contro la Subaru. Una vittoria dei vadesi renderebbe incolmabile il gap. Proseguirà la lotta per la salvezza.