Il commento

Portofino isolata da nuova voragine, i Verdi all’attacco: “Non bastano i tappeti rossi per nascondere la mancata manutenzione del territorio”

Generica

Genova. “Mentre la politica si sta scannando nella battaglia elettorale, sia comunale , che europea, la Natura continua, purtroppo, a ricordarci che non bastano i tappeti rossi, gli elicotteri, le mongolfiere a nascondere la mancanza di seria manutenzione al tessuto urbano ed extraurbano della nostra regione. Quella destra che i cittadini hanno promosso in Regione, si sta dimostrando simile o peggio della tanto vituperata sinistra che aveva amministrato poco tempo fa”. Lo dichiarano in una nota Pierluigi Biagioni, dei Verdi Liguria area Tigullio e il coordinatore metropolitano dello stesso partito Angelo Spanò.
“Certamente la mareggiata del 29/30 Ottobre scorso è stata straordinaria – aggiungono – ma se lo stesso problema era apparso davanti all’albergo Regina Elena di Santa Margherita Ligure, allora vuol dire che qualcuno di cui attendiamo le dimissioni , forse, forzato da impellenze politiche, ha sottovalutato la potenza della Natura che ha scavato la nostra costa dove e come ha voluto”.

“Forse – concludono – doveva ricordare che non si costruisce a 300 metri dal mare come dice una vecchia legge?”.

leggi anche
Generica
Viabilità
Portofino, riaperta la strada in entrambi i sensi di marcia. Dopo 1 maggio controllo su tutto asse stradale

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.