Piaggio Aerospace, prime risposte dal Governo: commesse sui P180, avvio percorso sui droni - Genova 24
Svolta?

Piaggio Aerospace, prime risposte dal Governo: commesse sui P180, avvio percorso sui droni fotogallery

Ecco quanto trapelato dal Ministero della Difesa, tuttavia servono tempistiche strette per dare una vera soluzione

Incontro Mise Piaggio

Villanova d’Albenga. Mentre è ancora in corso il vertice al Mise, alla presenza di istituzioni e sindacati, trapelano le prime notizie sulla vertenza della Piaggio Aaerospace, in amministrazione controllata e con l’avvio della cassa integrazione straordinaria per oltre 500 lavoratori.

Sono le parole del sottosegretario alla Difesa Angelo Tofalo a lanciare i primi segnali da parte del Governo per sostenere produzione e occupazione nell’azienda aeronautica ligure.

Secondo quanto appreso, infatti, si sta lavorando per l’acquisizione di una commessa relativa all’ammodernamento di una ventina di P180 (refitting) e l’acquisizione di dieci P180 Evo Plus nuovi.

Inoltre, da parte della Difesa sarebbe partito l’avvio del percorso di certificazione del P1HH. Si parla di una doppia tranche: a medio termine due sistemi P1HH, in seguito altri due.

Resta però la questione tempo, considerando la situazione dell’azienda: tempistiche più rapide possibili per far ripartire gli asset produttivi e quindi garantire nuovi carichi di lavoro.

Più informazioni
leggi anche
Maurizio Landini Savona
La vertenza
Piaggio Aero, il segretario della Cgil Landini: “Governo eserciti golden power”
Incidente
La vertenza
Piaggio Aero, azienda chiede cassa straordinaria per 504 lavoratori
piaggio aero
24 aprile
Piaggio Aero, governo convoca solo segreterie nazionali. Fiom Genova: “Scherzano con il fuoco”
velivolo drone piaggio aero
Stop spese militari
Crisi Piaggio, “Tutelare lavoro ma pensare al disarmo”. Il ‘rilancio’ secondo i Verdi: droni destinati a uso civile
Generica
Protesta
Piaggio Aero, sciopero e presidio dei lavoratori dopo l’apertura della cassa integrazione