Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Nuoto, alla Sciorba il Trofeo Agosti-Coppa Wolf con oltre mille atleti in gara

L'evento, organizzato da Genova Nuoto My Sport, è dedicato ad Esordienti A, Esordienti B, Ragazzi ed Assoluti

Genova. Alla Sciorba di Genova grande appuntamento domenica 28 aprile. Il Trofeo Fabrizio Agosti-Coppa Sharon Wolf, manifestazione a cura di Genova Nuoto My Sport dedicata ad Esordienti A, Esordienti B, Ragazzi ed Assoluti, vedrà gareggiare 1.003 atleti (2.590 atleti/gara) in forza a 34 società provenienti da tutta Italia e dalla Romania con la Ciprian Sfantu.

Con Fiamme Oro e CC Aniene, presenti anche un nutrito numero di realtà liguri come Amatori Nuoto Savona, Andrea Doria, Aquarium Vallescrivia, Chiavari Nuoto, Crocera Stadium, Doria Nuoto 2000 Loano, Foltzer Genova, Fratellanza Nuoto Pontedecimo, Genova Nuoto My Sport, Idea Sport, Lavagna 90, NC Cairo Montenotte, Nuotatori Genovesi, On Sestri Levante, Rapallo Nuoto, Rari Nantes Sori, Rari Nantes Spezia, lombarde come Caronno Pertusella, Forum Assago, H20 Muggiò, New Swim Castiglion, Varedo, Phoenix, Team Lombardia e Cornaredo, piemonesi come Derthona Nuoto, Dinamica Sport, Montecario Casale, Oasi Laura Vicuna, Swimming Alessandria, Vivisport Uisp Fossano.

Con 160 atleti, 70 maschi e 90 femminile, la società padrona di casa del presidente Mara Sacchi vanta anche il maggior numero di partecipanti

L’evento è dedicato a Fabrizio Agosti e Sharon Wolf, nati rispettivamente nel 1967 e 1990. Hanno frequentato entrambi, da bambini, la scuola nuoto della Genova Nuoto. Diventati atleti, Fabrizio e Sharon hanno gareggiato con buoni risultati a livello regionale fino alla maggiore età. Fabrizio, dopo il servizio civile, è tornato al Genova Nuoto come istruttore, amato dai bambini per la sua dolcezza. In seguito ha ricominciato a gareggiare, come master. Ma proprio di ritorno da una gara master a Riccione, nella primavera del 1998 si è addormentato la sera senza più risvegliarsi, colpito da aneurisma nel sonno. Sharon non ha mai lasciato la piscina facendola diventare parte fondamentale della sua vita. La dedizione e la passione per lo sport le davano sempre nuove energie e con volontà ed intraprendenza era diventata un riferimento sia per i bambini sia per gli adulti. Proprio mentre si dedicava alla preparazione di quello che sarebbe dovuto essere un nuovo felice Natale, il 26 novembre 2013 un tragico schianto ha voluto interrompere per sempre i suoi sogni e progetti.

Nel 2003, dopo cinque anni durante i quali era sempre rimasto ben vivo il ricordo di Fabrizio nell’ambiente delle piscine, il Genova Nuoto ha scelto di dedicargli una manifestazione, prima nel settore master poi in quello giovanile, affiancandogli poi la Coppa intitolata a Sharon.

L’inizio gare è previsto alle ore 8,30 per la prima parte; alle 12,50 partono le gare per la Coppa Sharon dedicate agli Esordienti B e alle 15,10 la seconda sessione del programma.