Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Nervi, diffida guardie zoofile, comune incontrerà parti: “Sentiremo tutti, ma chi sbaglia deve pagare”

Più informazioni su

Genova. Arriva in Sala Rossa la querelle tra il Municipio Levante e le guardie zoofile, recentemente “diffidate” dal relativo municipale a causa di un presunto atteggiamento “poco conciliante” con alcuni padroni di cani.

“Faremo un incontro con tutti, per capire dove sono le criticità – ha risposto l’assessore Campora, interpellato sull’argomento da un’interrogazione a risposta immediata del consigliere Crivello – partendo dal presupposto che chi sbaglia paga, e che se vengono effettuate delle infrazioni ai regolamenti a queste devono seguire delle multe”.

Secondo l’assessore, dopo aver ascoltato i vari responsabili del municipio, pare che ci siano stati, forse, “degli atteggiamenti che qualche cittadino ha travisato. Ricordo che l’incarico è di responsabilità prefettizia”.

E proprio su questo, conclude Crivelo, “visto che nella lettera si parla anche della regola della concessione di utilizzo di alcuni locali, di competenza municipale”, che bisogna fare chiarezza, per evitare dinamiche che potrebbero essere accostate “al ricatto”.