Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Milleduecento bambini “A Scuola di Sport”

Saranno dieci le tappe nei Municipi con Stelle nello Sport

Genova. Stelle nello Sport, nell’ambito della sua 20ª edizione, ha rilanciato il progetto “A Scuola di Sport” con il sostegno di Amiu, Gruppo Investimenti Portuali, Villa Montallegro, Panarello e la collaborazione organizzativa di SmartSport. Più di 60 le classi che hanno aderito per un totale di 1.200 bambini.

“A Scuola di Sport” è un evento ludico-sportivo per le classi prima e seconda delle Scuole Primarie del Comune di Genova. I giovanissimi studenti possono giocare ed allo stesso tempo imparare insieme sport quali calciopallavolo, tennis, basket e rugby grazie anche a coinvolgenti laboratori didattici (la partecipazione avviene esclusivamente di classe).

Imparare giocando” è lo slogan identificativo del progetto. Nel solco del gioco e del divertimento più puro, infatti, i bambini socializzano sviluppando uno spirito positivo slegandosi fin da piccoli da concetti quali la competizione e la ricerca del risultato.

“A Scuola di Sport” si sviluppa nei Municipi genovesi con 10 tappe nei quartieri previste tra il 2 aprile e il 10maggio a cui seguirà la grande festa finale, ovvero l’Olimpiade delle Scuole in programma al Porto Antico di Genova Venerdì 24 Maggio nel giorno di apertura della Festa dello Sport. Agli alunni sarà proposta la pratica sportiva in tutte e le diverse discipline (tennis, basket, calcio, rugby e volley) mediante laboratori ludico-didattici senza alcun tipo di competizione tra le classi, permettendo così di sottolineare l’aspetto formativo del gioco inteso come divertimento e socializzazione in spensieratezza.

Saranno insegnati i gesti tecnici basilari degli sport protagonisti del progetto. L’apprendimento verrà incentrato sul principio  di “impara-giocando” tramite il quale gli istruttori di ogni Federazione proporranno agli alunni degli esercizi di gioco con cui imparare le basi delle diverse discipline. Alle tappe e alla finale parteciperà anche il freestyler Paolo Rossi, testimonial della Live Freestyle Genova, mentre Cristina Cambi e lo staff di Stelle nello Sport, terranno un laboratorio su educazione alimentare e ambientale con il progetto “Differenziata 10 e lode” di Amiu.

Prima tappa martedì 2 aprile al PalaMaragliano (Genova Prato), poi giovedì 4 alla Scuola Santa Maria Immacolata (San Martino) e venerdì 5 al Palauxilium (Marassi). A Scuola di Sport si sposterà lunedì 8 a Pegli (Polisportiva Sant’Antonio) e quindi all’Istituto Fassicomo il giovedì 11. Settimana intensa prima di Pasqua: lunedì 15 al Don Bosco di Sampierdarena, martedì 16 al PalaDiamante di Bolzaneto e mercoledì 17 a Sestri Ponente. Ultime tappe mercoledì 8 maggio ai Capannoni di Voltri e venerdì 10 al Don Bosco di Quarto. Poi spazio al gran finale con l’Olimpiade delle Scuole in Piazza delle Feste, al Porto Antico.

“Siamo davvero felici di aver potuto rilanciare questo bellissimo progetto – racconta Michele Corti, presidente di Stelle nello Sport – che completa la nostra intensa attività dedicata alle Scuole. Dagli incontri Una Classe di Valori ai laboratori sull’educazione alimentare fino al concorso Il Bello dello Sport, riusciamo a trasmettere valori e passione per lo sport a più di 10.000 studenti della nostra Liguria”.

Queste le Scuole che scenderanno in campo: Burlando, Papa Giovanni XXIII, San Giacomo, Govi, Immacolatine, Jessie Mario, Santa Maria Immacolata, Vernazza, Mazza, Santa Marta Genova, Montanella, Borsi, Fanciulli, Francescane, Contubernio D’Albertis, Don Bosco, Mameli, Montegrappa, Gallino, Matteotti Serra Riccò, Villa Sanguineti, Carducci, Rodari, Villa Augusta, Villa Colonna, De Amicis, De Calboli, Giusti, Voltri 2, Isg, Vernazza.