Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Mezza maratona, i runner con pettorale potranno viaggiare gratis sui mezzi Amt

Da ricordare che la linea 31 varierà percorso dalle 8 circa fino alla fine della manifestazione, che passerà anche da corso Italia

Genova. Domani, domenica 14 aprile, i partecipanti alla mezza maratona in possesso del pettorale della manifestazione potranno viaggiare gratuitamente sui mezzi Amt (a esclusione di Volabus e Navebus) per tutta la giornata.

“La mezza maratona è arrivata quest’anno alla quindicesima edizione e di anno in anno cresce coinvolgendo un numero sempre maggiore di atleti e appassionati – dichiara Stefano Balleari, Vicesindaco e assessore alla Mobilità – Le tante persone che vi parteciperanno avranno anche l’occasione di scoprire la nostra meravigliosa città dal punto di vista turistico e, grazie alla disponibilità di Amt, potranno farlo utilizzando i mezzi pubblici; quanti indosseranno il pettorale della mezza maratona potranno, infatti, viaggiare gratuitamente e spostarsi in città in maniera ecosostenibile”.

Per quanto riguarda le variazioni di percorso, c’è da sapere che sempre domani, domenica 14 aprile, in occasione della “mezza” la linea 31 modificherà il percorso dalle ore 08.00 fino a cessate esigenze, a seguito dell’interdizione al transito veicolare di corso Italia. Il percorso sarà il seguente:

direzione via V Maggio (ospedale Gaslini): i bus, in partenza dal capolinea di piazza Verdi, proseguiranno per via Invrea, corso Torino, via Barabino, via Rosselli, via Gobetti, via Righetti, via De Gaspari, via Cavallotti dove riprenderanno regolare percorso;
direzione Brignole: i bus, giunti in via de Gaspari, transiteranno per via Righetti, via Gobetti, via Rosselli, galleria Mameli, via Barabino, via Diaz dove riprenderanno regolare percorso.