Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Meno 48 ore alla Mezza di Genova: migliaia di iscritti per la corsa più bella sotto la Lanterna

350 volontari in campo per garantire assistenza, partenza anticipata alle 9 per evitare concomitanze con il derby. Tutte le informazioni utili

Più informazioni su

Genova. Sarà una ‘mezza’ probabilmente bagnata, visto le inclementi previsioni meteo ma gli organizzatori e tutta la città contano che sarà come sempre un gran successo. Mancano 48 ore alle mezza di Genova la gara podistica più amata dai runners genovesi ma anche dai tanti che da mezza Italia arrivano per correre ammirando le bellezze della Superba, come confermano le iscrizioni già pervenute (i dati sono di lunedì) in crescita rispetto allo scorso anno: 1700 alla Mezza (15% di incremento rispetto a pari data anno passato) e oltre 1200 alla CorriGenova (20% di incremento rispetto a pari data anno passato) . Family Run 1500”.

Orari e corse
Per agevolare il traffico cittadino e non creare concomitanze con l’arrivo dei tifosi per il derby Sampdoria-Genova la partenza della Mezza maratona è anticipata alle 9. La partenza è al porto antico : il percorso si snoda nel centro storico di Genova, che raccoglie alcuni tesori artistici. Il tracciato della Mezza Maratona è veloce, con un’altitudine massima di 41m. Gli atleti potranno ammirare i principali luoghi d’interesse della città: l’Acquario di Genova, la Piazza centrale (Piazza De Ferrari), il borgo marinaro di Boccadasse, l’ottocentesca via XX Settembre e la strada Sopraelevata, che per un giorno sarà riservata solo ai podisti. Arrivo (tempo massimo 3 ore) al Porto Antico di Genova. La Corri Genova Ariete Porte Blindate percorso di 13 km, una gara podistica non agonistica con partenza (ore 9,15) ed arrivo dal Porto Antico per scoprire gli angoli più belli di Genova in un percorso che si snoda nel centro storico, sulla litoranea fino a Boccadasse per poi rientrare nel cuore della città. (tempo massimo 2 ore) La Family Run UBI Banca la camminata aperta a tutti, adulti, bambini e agli amanti del proprio cane! Lunga circa 3.5 km percorre il famoso centro storico di Genova risalendo per i caratteristici caruggi liguri per poi ridiscendere al mare

Iscrizioni
E’ possibile iscriversi ancora alle gare e fino alle ore 20,00 di sabato 13 aprile presso lo stand La Mezza di Genova al Villaggio Eventi in Piazza De Ferrari a Genova Venerdi’ 12 e Sabato 13 Aprile dalle ore 10,00 alle ore 20,00 RITIRO PETTORALI Il pettorale con il chip incorporato usa e getta e il pacco gara potranno essere ritirati: • Sabato 13 Aprile 2019 dalle ore 10,00 alle ore 20,00 in Piazza De Ferrari • Domenica 14 Aprile 2019 dalle ore 7.00 alle ore 9.00 presso Lo Stand in Piazza Caricamento al Porto Antico

Pacer e top runner
Chi correrà la mezza maratona potrà scegliere il tempo in cui correre grazie ai pacer che avranno il palloncino del colore corrispondente e seguirli per tutti i 21 km raggiungendo così l’obiettivo prescelto. Sei colori differenti per una percorrenza di: 1h24′ – 1h30′- 1h38′- 1h45′ – 1h50′ – 2h.
Ed ecco i top runner che correranno alla 15° edizione della Mezza di Genova. Sono due donne e due uomini Keniani, se vinceranno parte del montepremi verrà inviato a chi si allena in Africa per sostenere la scuola del villaggio di Kiambogo dove ha sede il campo di allenamento sportivo. Mary Wangari WANJOHI (KENIA) già vincitrice della a Genova nel 2016 e seconda nel 2015. Personale di 1.11.35 sulla distanza di 21 km alla Stramilano del 2016. Ziporah Wanjiru KINGORI (KENIA) vice campionessa mondiale giovanile sui 3,000 metri nel 2011 dopo essere diventata mamma è tornata a correre. Alla Stramilano il 4° posto con 1.12.21, Dickson Simba NYAKUNDI (KENIA) ha un primato personale nella mezza di Aresso nel 2018 di 1.02.39, Vincent Kimutai TOWETT (KENIA) personale di 1.03.14 sulla 21 km di Vinovo nel 2018. I top runner fanno parte del team Run2gether associazione no profit austriaca che promuove l’atletica in Kenua come occasione di sviluppo comunitario attraverso la gestione di una squadra di maratoneti con criteri equi e solidali. Presenti inoltre Yassin EL KHALIL (MAROCCO) personale di 1.06.09. Youssef AICH (MAROCCO) personale di 1.06.41 Mohamed RITY (MAROCCO) vincitore dell’edizione 2018 con il personale di 1.08.

Volontari
Sono 350 i volontari in campo che forniranno assistenza sui diversi percorsi per garantire una manifestazione in sicurezza e di puro divertimento sportivo- “Un grande manifestazione che coinvolge l’intera città di Genova con un Villagio Eventi nel cuore della città – dice Mauro Semonella Presidente dell’ASD Podistica Peralto – quindi non solo una gara podistica di livello internazionale con uno dei percorsi più belli al mondo. In questi ultimi anni Genova è stata capace di rinnovarsi, dimostrando di poter essere una meta di notevole interesse turistico e come Podistica Peralto abbiamo aderito alla campagna di comunicazione sulla “continuità della fruibilità delle bellezze di Genova” lanciata dal Comune, organizzando una edizione molto speciale della Mezza Maratona”.