Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Lungomare Canepa, 8 milioni destinati alla variante Aurelia potrebbero essere dirottati sulla galleria antirumore

Saranno sempre gestiti da Anas ma i dettagli delle opere da realizzare devono essere ancora concordati tra gli enti pubblici interessati

Più informazioni su

Genova. La Regione Liguria è pronta a investire 8 milioni di fondi Sviluppo e coesione sull’asse infrastrutturale di lungomare Canepa e della sponda destra del Polcevera a Genova. Lo ha detto all’agenzia di stampa Dire l’assessore regionale alle Infrastrutture, Giacomo Giampedrone, nel corso del dibattito in consiglio regionale sulla variazione di bilancio.

I fondi, in accordo con il viceministro dei Trasporti, Edoardo Rixi, arrivano da una riqualificazione dell’investimento di circa 10 milioni per il piano di investimenti di Anas, inizialmente destinati a una variante dell’Aurelia a Capo Noli.

I fondi saranno sempre gestiti da Anas ma i dettagli delle opere da realizzare devono essere ancora concordati tra gli enti pubblici interessati. Non è escluso che vengano utilizzi per la realizzazione della barriera fonoassorbente promessa dal sindaco Bucci ai cittadini, dopo l’allargamento della strada a sei corsie.

Giampedrone aggiunge che per andare incontro alle richieste dei cittadini che, dopo il crollo del Ponte Morandi, lamentano una crescita indiscriminata dei disagi per l’inquinamento acustico e ambientale, a stretto giro Arpal installerà sui terrazzi delle case che si affacciano su lungomare Canepa quattro o cinque postazioni di monitoraggio dei rumori e una centralina mobile per quanto riguarda le emissioni inquinanti.