Replica

Interferiti zona arancione, Toti “eleogia” governo: “Ma si faccia in fretta”

La risposta del governatore al ministro Toninelli

Genova. “Accolgo con piacere la dichiarazione del Ministro Toninelli, che si dice pronto ad autorizzare il Commissario alla ricostruzione Marco Bucci ad usare i fondi per indennizzare i residenti interferiti dal cantiere della cosiddetta zona arancione” – così il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti commenta le dichiarazioni del Ministro alle infrastrutture Danilo Toninelli.

“Come riconosce il Ministro, serve un provvedimento di legge perché ciò avvenga e spetta al Governo promuoverlo (forse ora ci crederà anche Alice Salvatore). Purtroppo non è ancora chiaro quale sarà questo provvedimento e quando verrà emanato” – continua il Governatore. “Per quanto riguarda le istituzioni locali, ribadiamo che siamo pronti a definire la “perimetrazione” delle aree oggetto di risarcimento e ad aprire il tavolo regionale della Legge PRIS, che consentirà di definire le modalità del risarcimento stesso”

“Auspichiamo dunque che tale provvedimento di legge arrivi nel più breve tempo possibile” – conclude Toti