Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Imbrattata sede Lega a Genova, Pd e Lista Crivello: “Condanniamo, facciano lo stesso con chi esalta Mussolini”

Genova. I gruppi comunali Pd e Lista Crivello condannano l’atto vandalico e l’imbrattamento con vernice del palazzo dove si trova la sede della Lega, in via Macaggi, a Genova, ma non mancano di sottolineare come anche gli avversari politici dovrebbero mostrare “collaborazione” nel condannare altri gesti. Ecco il comunicato stampa.

“Pd e Lista Crivello sono coerenti e puntuali nel condannare ogni forma di violenza e di inciviltà.
Imbrattare con vernice rossa la sede della Lega in via Macaggi è stato un gesto inaccettabile e provocatorio che non può appartenere a nessun sincero democratico. Sono gesti che non appartengono a chi come noi ritiene il confronto politico l’unica modalità di agire, nonostante le differenze tra il centro destra e centro sinistra a tutti note. Ribadiamo la nostra ferma condanna invitando tuttavia, coloro che confondono la stella delle BR con la stella garibaldina, ad evitare tali scivoloni che possono solo creare tensioni”. Il riferimento è a questa vicenda.

E ancora una volta attaccano il presidente del municipio Levante Pierfrancesco Carleo.”Il capogruppo della Lega segua l’esempio di 10.000 manifestanti per il 25 aprile – continuano dall’opposizione – Nel contempo siamo certi che la stessa Lega non tarderà a condannare coloro che, pur ricoprendo un ruolo istituzionale, esaltano la figura del dittatore Mussolini”.