Pedala!

Il ciclotour di Stefano Morcelli in vista delle elezioni europee fa tappa a Genova

Dalla Spezia al Monte Bianco per sensibilizzare l'opinione pubblica sui temi della sostenibilità ambientale, del lavoro e dell'immigrazione

Genova. Arriva a Genova oggi pomeriggio Stefano Morcelli, il coordinatore del gruppo +EuropAlpi, che sta compiendo un ciclotour nella circoscrizione elettorale in vista delle elezioni europee. Dalla Spezia al Monte Bianco per sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi della sostenibilità ambientale, del lavoro e dell’immigrazione.

Morcelli alle 17 incontrerà i genovesi a Boccadasse, per promuovere una discussione sul tema dei cambiamenti climatici e degli effetti collegati che hanno colpito il borgo a fine ottobre. Sarà accompagnato dal locale gruppo “+Europa La Superba” e dal consigliere di Municipio Edoardo Marangoni.

Dopo aver visitato Corniglia, Carrodano, Varese Ligure e Santo Stefano d’Aveto, farà tappa a Torriglia con Antonello Barbieri, coordinatore del gruppo +Europa Genova e componente dell’assemblea nazionale di +Europa. Lì, alla presenza del consigliere regionale Battistini e del sindaco Beltrami, nella sede del parco Antola, parlerà dei parchi regionali, anche alla luce del recente e contestato intervento legislativo della Regione Liguria, al quale i due Coordinatori di +Europa si oppongono.

A seguire Stefano Morcelli arriverà al santuario dei genovesi, la Madonna della Guardia, dove incontrerà monsignor Granara, attivissimo nel contrasto al gioco d’azzardo e ai fenomeni dell’usura.

Domani proseguirà il suo viaggio verso Sassello, Cairo Montenotte, Finale Ligure e Mendatica, per poi spostarsi in Piemonte.
Ulteriori informazioni ed aggiornamenti sul viaggio sono disponibili al sito www.stefanomorcelli.eu

 

Più informazioni