Sport e integrazione

Giornata mondiale consapevolezza sull’Autismo, il video divulgativo del Comitato italiano Paralimpico

L'animazione realizzata per sensibilizzare sul beneficio delle pratiche sportive

Genova. Il 2 Aprile si celebra la Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo. La FISDIR – Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali – intende sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della pratica sportiva per il miglioramento della qualità di vita delle persone autistiche.

Per tale ragione la Federazione Sportiva riconosciuta dal Comitato Italiano Paralimpico quale responsabile della gestione e dello sviluppo dello sport per persone disabili intellettivo relazionali, ha realizzato il video “Blu”.

Un’animazione, firmata alla regia da Paolo Geremei, che affronta la tematica dell’autismo sin dal titolo: quando nel 2007 le Nazioni unite decisero di istituire questa giornata, i promotori spiegarono che il blu, in quanto “tinta enigmatica”, ha il potere di risvegliare il senso di “sicurezza” e il bisogno di “conoscenza”.

E, in effetti, sono questi i due luoghi dove converge il mondo dell’autismo. La “sicurezza” intesa non solo come la possibilità, nel presente, di vivere un’esistenza libera e allo stesso tempo protetta, sia per gli autistici, sia per i loro familiari, ma anche come sicurezza del futuro. Un viaggio nella vita di una famiglia che vive la disabilità del figlio, avvolto in una bolla fino a quando il contatto, casuale, con l’acqua, cambierà la loro vita.