Wish list

Genova, investitori mondiali al convegno per parlare di cosa vogliono dalla città

I rappresentanti di 8 grandi fondi internazionali tra i relatori dell'appuntamento giovedì 11 aprile a partire dalle 11.30 nella sede della Fondazione Garrone in via San Luca

Genova. Giovedì 11 aprile a partire dalle ore 11.30, nella sede della Fondazione Edoardo Garrone in via San Luca 2, si svolgerà l’incontro “Genova, cosa si aspettano gli investitori dalla città”, organizzato dall’Assessorato allo Sviluppo Economico, Università e Statistica del Comune di Genova.

Arriva a Genova un grande parterre di investitori europei, con i rappresentanti di 8 fondi che operano al massimo livello internazionale nel Real Estate Investment, Private Equity e Family Office, che per la prima volta partecipano contemporaneamente a un incontro pubblico.

Saranno presenti i rappresentanti di Neuberger Berman, Equinox – Boutique Italia, LFPI Lazard, United Ventures, Reuben Brothers, Ardian e Riello Investimenti per far conoscere al meglio la loro attività e le metodologie secondo le quali valutano i possibili investimenti, così da fornire alle aziende genovesi un utile strumento per comprendere la validità di eventuali progetti da proporre.

Al centro dell’incontro, l’analisi delle motivazioni che hanno spinto questi importanti investitori nella nostra città, sulla scia dell’attività dell’Amministrazione che sta proponendo al mercato internazionale le potenzialità cittadine. Genova è presentata come città nella quale conviene investire, tutelando le aziende esistenti e favorendo (con attività di aiuto e tutoraggio alle aziende) il trasferimento o l’ampliamento di nuove attività economiche, con la convinzione che, oggi, sia proprio Genova la città italiana che può proporre le migliori condizioni di investimento.

Più informazioni