Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genoa primavera KO a Roma, ma Favilli torna e sigla una doppietta

Al Genoa non basta un Favilli strepitoso: la Roma prevale e i rossoblù tornano dai fasti di Viareggio al grigiore del campionato

Genova. Una sconfitta con doppietta di Favilli. Così è stato il turno del weekend per il Genoa primavera di Sabatini, che ristagna nella zona centrale della classifica. Dopo i fasti del Viareggio, con il KO in Finale contro il Bologna ai rigori, il campionato Primavera 1 riporta i rossoblù alla gragia stagione che hanno disputato.

La notizia della giornata è sicuramente il ritorno ai novanta minuti di Andrea Favilli. La punta rossoblù è stata tormentata dagli infortuni per tutta la stagione e la prestazione in Primavera 1 consente di sperare bene per il suo impiego in Serie A. Prandelli potrà essere felice, sicuramente più di Sabatini.

Il Genoa ha schierato Russo; Piccardo, Adamoli, Raggio, Oliveira Vasco, Zvekanov, Schafer, Masini, Favilli, Cleonise, Micovschi. Roma di Alberto De Rossi con Fuzato; Parodi, Trasciani, Cargnelutti, Semeraro; Riccardi, Pezzella, F. Greco; D’Orazio, Celar, Cangiano. Direzione di gara affidata a Francesco Carrione di Castellammare di Stabia, coadiuvato da Michele Somma (Castellammare) e Antonio Piedipalumbo (Torre Annunziata).

Primo tempo con diverse opportunità, soprattutto per i giallorossi. La Roma sfiora il vantaggio in più di un’occasione. Pezzella, Celar e D’Orazio si fanno pericolosi dalle parti di Russo, che difende però con efficacia la porta. Al 37′ Celar trova la traversa dopo una rocambolesca azione in area genoana. Il gol del vantaggio arriva quattro minuti dopo: D’Orazio taglia per Celar, che scavalca l’estremo difensore rossoblù e insacca.

Si va al riposo e, alla ripresa, il Genoa ottiene subito il pari. Bravo Favilli a trovare il gol con un colpo di testa efficace e preciso.

Ma la Roma è pressante: al 58′ e al 64′ i giallorossi colpiscono. Merito di una doppietta di Cangiano, che spazia e punisce la difesa del Genoa.

Tra 76′ e 77′ prima arriva il poker della Roma, con Celar, poi ancora Favilli accorcia. Il 4-2 per i padroni di casa è il risultato definitivo della gara.

Stasera passerella al Ferraris per i Grifoncini. La squadra celebrerà così il secondo posto al torneo di Viareggio, davanti al pubblico in spasmodica attesa per la sfida di Serie A tra Genoa e Inter.