Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Dopo le risse sulla litoranea gli albergatori di Santa Margherita e Portofino chiedono più sorveglianza

Santa Margherita Ligure. Il Gruppo Albergatori Santa Margherita Ligure e Portofino ha chiesto al Comune e alle forze dell’ordine di potenziare la sorveglianza nel tratto di strada che collega Santa Margherita Ligure a Paraggi e Portofino “affinché durante le serate, da adesso a fine settembre, che speriamo siano piene di turisti, pochi maleducati non rovinino la vacanza a molti, con schiamazzi e danni alle strutture, come avvenuto nei giorni scorsi”.

In una lettera inviata a tutte le autorità dal presidente Armando Ezio Capurro, “si richiede, altresi’, nel suddetto tratto, il potenziamento dell’illuminazione e l’installazione di telecamere di video sorveglianza. Si ringrazia anticipatamente per quanto sara’ possibile fare, considerando importante l’ attivita’ di divertimento, rivolta a giovani e meno giovani, nell’ottica turistica del territorio”.

La scorsa settimana si erano verificate risse nei pressi del Covo di Nord Est che inaugurava la stagione. Inaugurata da poco anche la rinnovata strada litoranea distrutta dalla violenta mareggiata del 29 ottobre scorso.